Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina entro le 18:30, invio il giorno stesso
Spedizione gratuita da 75 €
Resi gratuiti entro 30 giorni
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Forchettoni: una forchetta per cucinare la carne

No, non è un coltello ma un forchettone! Un forchettone è una forchetta più grande con denti lunghi. Usa il forchettone da carne per spostare, girare o tenere un pezzo di carne mentre lo stai tagliando. In questo modo, non dovrai quasi toccare la carne, il che è molto più igienico! La lunghezza delle punte varia tra i 15 e i 20 cm.

Leggi di più

30 prodotti
Resi gratuiti entro 30 giorni
Più di 16.000 prodotti
Consegna rapida dal nostro magazzino
Spedizione gratuita sopra i 75 €
Resi gratuiti entro 30 giorni
Più di 16.000 prodotti
Consegna rapida dal nostro magazzino
Spedizione gratuita sopra i 75 €

Cos'è un forchettone?

Alcuni forchettoni sono dotati di denti arrotondati, altri invece hanno denti in acciaio angolare. Possono essere utilizzati per tutti i tipi di operazioni, ma un forchettone con denti ricurvi è più adatto per girare la carne in padella. Un forchettone con i denti dritti è sicuramente la scelta migliore quando si taglia la carne. E i forchettoni dritti molto spesso possono essere riposti anche nei ceppi portacoltelli!

Come si sceglie il forchettone migliore?

La lunghezza di un forchettone è importante. Un forchettone di circa 30 cm di lunghezza può essere utile perché mantiene una distanza sufficiente tra la mano e la superficie calda della griglia o la carne. I forchettoni sono spesso in acciaio inossidabile.

Quando si sceglie un forchettone è bene controllare il numero di denti e la loro forma. Un forchettone con denti lunghi e affilati può essere pratico per tenere la carne in posizione ma anche per girarla. Se, invece, si vuole tagliare la carne, è meglio utilizzare denti più corti.

Inoltre è imporante scegliere un forchettone che non sia eccessivamente pesante. Un forchettone ben bilanciato consente di spostare facilmente la carne. Il peso assicura inoltre che il forchettone sia comodo e piacevole da tenere in mano, mentre il manico offre una presa sufficiente senza far stanzare eccessivamente la mano.

Manutenzione del forchettone

Pulisci a mano il forchettone dopo l'uso con un detersivo delicato. Il tuo forchettone ha il manico in legno? Allora non dovrai mai immergerlo completamente nell'acqua perché danneggerà il manico.

Domande frequenti sui forchettoni