Guida all'acquisto di coltelli trincianti: quale mi serve?

Potresti pensare di aver bisogno di un solo coltello per tagliare la carne. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità, ci sono vari coltelli trincianti per scopi diversi. Per esempio, non è una buona idea usare un coltello trinciante per tagliare la carne con le ossa e una mannaia non ti aiuterà a ottenere delle fette sottili. Di seguito una panoramica di tutti i coltelli utilizzati per tagliare la carne.

Coltello per disossare: per rimuovere le ossa

Usa un coltello per disossare per lavorare la carne dalle carcasse alla carne pronta da cuocere. Per rimuovere la carne dalle ossa, la pelle dalla carne e per rimuovere i tendini e il grasso. L'angolo di affilatura di un coltello per disossare è piccolo, ciò rende la lama è affilata come un rasoio. Spesso basta usare solo la punta per tagliare via quello che non ti serve. C'è una ragione per cui tutti i macellai professionisti indossano guanti protettivi per evitare lesioni.


Mannaia: per tagliare le ossa e i tendini

Fondamentalmente tutti i coltelli sono fatti per tagliare. La mannaia è l'eccezione alla regola. Se bisogna tagliare le ossa e/o i tendini, per esempio quando si tagliano le costolette, è meglio usare una mannaia. Per via dello spessore della lama, il bordo non si danneggerà. La quantità di peso aiuta a tagliare le ossa. Oltre alla carne, questa mannaia può tagliare facilmente anche la verdura dalla buccia dura.


Coltello sfilettatore: per affettare sottilmente carne o pesce, crudi o cotti

I coltelli per sfilettare sono molto simili ai coltelli per disossare. Un coltello per sfilettare, tuttavia, è migliorato con una lama più sottile e flessibile. La lama extra stretta permette di tagliare vicino alla pelle o lungo le ossa.


Coltello trinciante: tagliare carne senza ossa, cotta o cruda

Un coltello trinciante è usato per tagliare la carne. O per 'trinciarla'. Questo coltello è fatto nello specifico per tagliare la carne cotta che non contiene più ossa o tendini.


Coltello da prosciutto: per tagliare sottili fette di prosciutto o carpaccio (di salmone)

Un coltello da prosciutto è dotato di una lama lunga, sottile e anche flessibile. Per via della sua flessibilità riesci ad avere molto controllo sulla lama e, grazie alla sua lunghezza, puoi tagliare la carne in una volta sola. Ottimo per tagliare ad esempio carne cruda o carpaccio (di salmone). Altrimenti il pezzo potrebbe rompersi.


Coltello da salsiccia: per tagliare tipi di salsiccia duri o soffici

I coltelli da salsiccia sono dotati di una lama seghettata per tagliare facilmente salsicce dure come, ad esempio, il salame. Potresti, tuttavia, anche usare questo coltello per tagliare salsicce soffici. O tagliare dei panini o del formaggio. Indispensabile in ogni tavola.


Coltello da bistecca: tagliare l'arrosto a tavola

I coltelli da bistecca costituiscono una vera aggiunta alla tua tavola! Fatti per tagliare facilmente una bistecca o qualsiasi altro tipo di carne senza strapparlo, questi coltelli non sono dotati di dentellatura grezza. Puoi scegliere tra una lama liscia o una con dentellatura fine. Ovviamente questi coltelli sono anche disponibili in bellissimi set.


Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia