Cinque consigli per usare un coltello da chef in modo efficace e sicuro

I coltelli da chef si possono trovare di diverse grandezze, forme e prezzi. Da lame completamente lisce a coltelli con tagli nella lama e da circa 16 centimetri di lunghezza a più di 30. Se vuoi essere come uno chef professionista, trovare il giusto coltello da chef è essenziale. Possedere i giusti strumenti ti porterà lontano. Ma non abbastanza perché un buon coltello funziona solo se si controllano le tecniche di taglio necessarie.

Molti cuochi dilettanti hanno in qualche misura paura del loro coltello da chef. Lo capiamo, soprattutto perché sappiamo quanto può essere affilato un buon coltello. Tuttavia, se controlli il tuo coltello questo non è necessario. Facendo attenzione alla tecnica sarà quasi impossibile tagliarsi. Per questo motivo vi daremo cinque consigli pratici per tagliare come un vero professionista!

Suggerimento 1: la presa giusta

Anche se non esiste "il modo migliore" di tenere un coltello da chef, c'è sicuramente qualcosa che non si dovrebbe fare. Non mettere mai il dito indice sopra la lama mentre la usi. Noterai rapidamente che è un modo di lavorare angusto e che ti stancherai presto. Inoltre, c'è la possibilità che mentre si usa il coltello il dito indice scivoli e finisca sotto la lama. Ahia!

La presa più comunemente usata è la cosiddetta "presa a martello". Si blocca il manico con quattro dita e si mette il pollice contro l'indice, nella parte anteriore del manico. Una versione di questa presa è chiamata "presa a lama" dove le ultime tre dita stringono il manico mentre il pollice e l'indice si appoggiano alla lama. Per essere sicuri di non tagliarsi si dovrebbe sempre tenere il dito indice piegato. I fan di questa presa, meno comune della presa a martello, sostengono di poter controllare meglio il coltello tenendolo in questo modo.

Suggerimento 2: usare entrambe le mani

La mano che guida è forse tanto importante, quanto la mano che taglia. Dopo tutto, questa mano determina il tempo e lo spessore delle fette. Con questa 'mano libera' si può controllare la mano che tiene il coltello. Lo si fa mettendo le tre dita medie sopra il prodotto che deve essere affettato. Tenere la punta delle dita piegata verso l'interno per assicurarsi che solo le nocche possano entrare in contatto con la lama del coltello. Dopo tutto, con esso si determina il tempo e diventa anche impossibile tagliarsi (purché si tenga il coltello dritto).

Suggerimento 3: mantenere il contatto con il tagliere

Per quanto riguarda il taglio stesso. È fondamentale che il coltello rimanga sempre in contatto con il tagliere. Non devi sollevare il coltello. Dopo tutto, si taglia con un coltello da chef, non si tagliuzza con esso. Quando lo si usa, dovrebbe rimanere sempre al suo posto. Si sposta il prodotto solo con la mano libera.

Lo fai con il mignolo e il pollice, che tieni dietro le tre dita medie leggermente piegate. Si mette la punta del coltello sul tagliere, di fronte al prodotto che deve essere tagliato. Si solleva la parte posteriore del coltello, dopo di che si fa scorrere il prodotto sotto il coltello. Posizionare il bordo sul prodotto e tenere le nocche della mano che guida contro la lama. Ora devi fare dei movimenti a dondolo, durante i quali la punta del coltello non lascia mai il tagliere. La velocità con cui muovi la mano di guida all'indietro determina quanto velocemente tagli e quanto saranno spesse le fette. Il video qui sotto spiega questa tecnica.

Suggerimento 4: Sii paziente

Sì, sappiamo che sembrano piuttosto impressionanti, quegli chef televisivi che si muovono rapidamente su un tagliere. E dopo un po' di pratica potresti essere in grado di fare la stessa cosa. Ma soprattutto all'inizio è fondamentale prendersi il proprio tempo. Fermati tra una cosa e l'altra per riposizionare la mano. Questo ti darà i migliori risultati ed è anche più sicuro.

Suggerimento 5: usare un coltello affilato

Forse è ovvio, ma usare un coltello affilato è essenziale. I coltelli smussati sono, dopo tutto, più pericolosi di quelli affilati come rasoi. Dovrai applicare più forza e la possibilità che il tuo coltello scivoli via dal prodotto è molto più grande. Il risultato: ti taglierai con il coltello e questo causerà molti più danni di quando succede lo stesso e usi un coltello affilato.

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia