Come affilare un cesello?

Il cesello è uno strumento incredibilmente popolare tra i falegnami e i tuttofare. Lo si usa per fare intagli o per rimuovere pezzi di legno. Ci sono, ovviamente, anche ceselli che possono lavorare la pietra o anche il metallo. Tutti incredibilmente pratici, ma ad una condizione: devono essere affilati. Affilati come un rasoio!

Dato che spesso si usano i ceselli per i compiti più impegnativi il bordo spesso deve sopportare molto. Specialmente se usi un cesello e lo combini con un martello pesante per tagliare il legno. A seconda di quanto spesso usi un cesello, devi affilarlo regolarmente. Ci sono diversi metodi per farlo, qualcosa che amiamo condividere!

Affilare un cesello su una pietra ad acqua

La nostra opzione preferita è affilare i ceselli sulle pietre ad acqua. Non importa cosa ne pensi: ti lascerà con i risultati più affilati. Se lo fai bene, ovviamente. Perchè assicurato: affilare sulle pietre ad acqua richiede della praticità. Questo vale per i coltelli, le forbici e anche i ceselli. Ma puoi facilmente imparare come farlo.

Ripristinare la piega - determinare l'angolo di affilatura

Dopo aver lappato il lato piatto - si può controllare mettendolo in una stanza buia su una superficie piatta e facendo brillare una luce sotto di esso - è il momento di ripristinare la piega. Questa è la smussatura del cesello, la parte effettivamente funzionante. Quanto deve essere ripristinato dipende dallo stato del cesello. Se il cesello non è stato affilato in del tempo o se è stato esposto a lavori molto impegnativi è saggio iniziare con una pietra di affilatura grezza (grana 100 fino a circa 400). Così rimuovi abbastanza materiale e raddrizzi il bordo.

Prima d'iniziare ad affilare, è fondamentale determinare che angolo usare. Quando affili un cesello, l'angolo è di circa 30 gradi, ma può differire a seconda del cesello. La forma e la grandezza della superficie di taglio del cesello sono un gran vantaggio paragonato all'affilatura dei coltelli. Dopo tutto, il bordo è chiaramente visibile. Potrebbe, tuttavia, essere più difficile mantenere il giusto angolo mentre si affila. Ci sono, tuttavia, supporti che puoi usare per proteggere il cesello. Potresti, naturalmente, anche fare questi supporti da solo, e quando avrai un po' di esperienza non ne avrai più bisogno.

Usa la lunghezza della pietra per affilare

Quando si procede a lappare la parte piatta si usa la larghezza della tua pietra per affilare. Tuttavia, quando si affila il bordo si usa la lunghezza della pietra. Affilerai verticalmente. Assicurati di usare l'intera lunghezza della pietra per affilare. In questo modo previeni la pietra dal diventare concava, il che avrà delle ripercussioni sul bordo del cesello. Inoltre, quando affili un cesello non è un problema applicare della pressione, specialmente se è molto smussato. Sconsigliamo di farlo quando si affilano dei coltelli per via delle lame sottili e fragili. I ceselli, tuttavia, sono molto più sottili e possono sopportare abbastanza.

Affilatura e lucidatura dettagliata

Dopo aver ripristinato la piega è tempo di un lavoro più dettagliato. Con una pietra per affilare con una grande granulometria puoi affilare il cesello. A seconda di quali pietre per affilare sono a tua disposizione e come dovrebbe essere affilato il tuo cesello, puoi decidere di usare una pietra con grana 1000 o dividere il lavoro dettagliato su più pietre. Dopo aver ripristinato la piega potresti, ad esempio, iniziare prima con una grana 800, continuare poi con una grana 1500, 3000, 6000 e aumentare come meglio si crede.

Come tocco finale puoi usare lo strop in pelle con la pasta diamantata per far sì che il bordo continui a splendere. Puoi riuscire in questo intento piazzando il bordo del cesello sulla parte superiore dello strop e spingerlo verso di te. Non usare troppa pressione e non fare il contrario, non spingere! Supponendo che tu sia già rimasto con un bordo affilato come un rasoio dopo l'affilatura sulle pietre, dopo tutto, taglierai direttamente attraverso la pelle.

Rimuovere la sbavatura

Dopo l'affilatura del bordo, una sbavatura è emersa di fronte al cesello. Puoi eliminarla affilando leggermente la parte più lungga e piatta del cesello. Così rimuovi anche la ruggine. Posizioni la parte piatta del cesello orizzontalmente sulla pietra per affilare e la muovi con un movimento di spinta sulla pietra. Dopo di ciò spingi il cesello indietro e ripeti il movimento.

Tuttavia, fai attenzione a rendere il cesello sempre piatto e a non muoverlo mai diagonalmente sulle parti della pietra per affilare. Potresti così rendere concavo il tuo cesello. Posizionando la tua mano libera sulla spina del cesello, si applica un po' di contropressione. Se questo è difficile perché lo scalpello è considerevolmente più lungo della larghezza della tua pietra per affilare ed emerge un tipo di effetto leva, assicurati di lambire almeno l'estremità del cesello (il lato del bordo). Questa è, dopo tutto, la parte che usi di più.

Altri metodi di affilatura

Naturalmente delle pietre di affilatura non sono l'unica soluzione per ceselli smussati. Potresti, ad esempio, usare delle affilatrici per coltelli elettriche come Work Sharp Knife & Tool Sharpener e Work Sharp Multi Sharpener Ken Onion Edition. O se possiedi una macchina affilatrice Edge pro, dovresti usare le forbici di affilatura accessorio, che sono ottime per affilare i ceselli.

Preferisci affilare a mano, ma non su delle pietre per affilare? La famosa Spyderco 204MF Sharpmaker potrebbe essere la soluzione che fa per te. Un'alternativa sarebbe il Work Sharp Guided Sharpening System. Come vedi, tante opzioni!

Vuoi sapere di più sull'affilatura dei coltelli da tasca, di cucina, delle forbici, dei coltelli fissi o sull'affialtura in generale? Continua a leggere tramite i link a fondo pagina!

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia