Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Coltelli da sopravvivenza: come scelgo il migliore?

I coltelli da sopravvivenza sono disponibili in molte forme, dimensioni e materiali diversi. Nel corso degli anni abbiamo raccolto così tante marche che capiamo che è diventato abbastanza difficile trovare il coltello giusto tra tutte queste opzioni. Per questo motivo abbiamo deciso di spiegarti cos'è un vero coltello da sopravvivenza, cosa dovrebbe essere in grado di fare e come puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Cos'è un coltello da sopravvivenza?

Per poter dire qualcosa a proposito dei diversi tipi di coltelli da sopravvivenza è importante sapere cos'è realmente un coltello da sopravvivenza. Ovviamente, tutto ciò è destinato alla libera interpretazione, ecco perché in questo articolo raccontiamo il nostro punto di vista sulla questione.

Noi pensiamo che per essere un coltello fisso robusto e versatile, un coltello da sopravvivenza debba infonderti fiducia indipendentemente dalle circostanze. Dovresti poter usare un coltello da sopravvivenza per tagliare la legna e accendere un fuoco, ma anche per preparare il cibo. Tuttavia, dovresti poterlo usare anche per intagliare il legno se, per esempio, hai bisogno di costruire un rifugio. Inoltre, un coltello da sopravvivenza lo si dovrebbe poter usare anche per la caccia. Oh, e non dobbiamo dimenticare che dovrebbe essere in grado di sopportare molti colpi.

Prendendo in considerazione ciò che abbiamo appena detto, abbiamo già fatto un'ampia selezione sulla nostra pagina dei coltelli da sopravvivenza . Nonostante ciò, si parla comunque di almeno 100 tipi di coltelli diversi. Per questo motivo ti aiuteremo nella scelta di almeno un paio di modelli diversi e ti aiuteremo a capire ciò che realmente vuoi.

Che tipo di metallo è l'ideale per un coltello da sopravvivenza?

Una delle prime cose da prendere in considerazione è il tipo di metallo che preferisci. E non stiamo neanche parlando di un tipo di metallo specifico, solo della categoria. Il metallo usato per i coltelli può essere diviso in tre categorie: acciaio al carbonio, acciaio per utensili e acciaio inossidabile. È molto importante sapere che all'interno di queste tre categorie ci sono un centinaio di diversi tipi di metallo, ciascuno di essi con delle qualità uniche. Tipi di metallo che, a seconda delle differenze nei trattamenti a caldo, rispondono in modo diverso quando vengono usati. Per questa ragione non affermiamo che ciò che diciamo corrisponda alla verità assoluta, semplicemente offriamo una panoramica molto ampia.

Si può facilmente affilare un coltello da sopravvivenza in acciaio al carbonio sul campo. Potrebbe non rimanere affilato così a lungo, ma sono ricompensati con il comfort d'affilatura.

Acciaio al carbonio

L'acciaio al carbonio è un tipo di acciaio ad alto contenuto di carbonio, qualcosa che forse hai già immaginato leggendo il nome. L'acciaio al carbonio non è inossidabile, quindi basta metterlo via quando è ancora bagnato o lasciare che gli acidi della frutta si fissino e vi si creerà della ruggine in poche ore/giorni. Inoltre, neanche l'acqua (salata) è molto consigliata. Per prevenire la ruggine, l'acciaio al carbonio è spesso dotato di un rivestimento che ti preverrà molta manutenzione. Tuttavia, la sua sensibilità alla ruggine ha dei risvolti positivi. Dopotutto, un coltello da sopravvivenza in acciaio al carbonio è molto duro e non si romperà facilmente. Un altro beneficio è che puoi affilarlo facilemente direttamente sul campo. Potrebbe non mantenere l'affilatura a lungo, ma sono premiati con il comfort di affilatura.

Esempio: il tipo di acciaio al carbonio maggiormente usato è l'acciaio 1095.

Acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile per i coltelli è un tipo di acciaio con un alto contenuto di carbonio, come l'acciaio al carbonio, ma con una parte in più di cromo. Il cromo proteggerà l'acciaio dalla ruggine. Ma non completamente, dopotutto è inossidabile, non resistente alla ruggine. L'acciaio inossidabile può risultare più difficile d'affilare rispetto all'acciaio al carbonio, ma questo varia anche in base al tipo di acciaio. In generale, l'acciaio inossidabile non è in grado di sopportare molte circostanze. Per questo motivo consigliamo un coltello da sopravvivenza in acciaio inossidabile solo se sai con certezza che ti troverai in un ambiente umido/salato, senza alcuna possibilità di manutenere il tuo coltello.

Esempio: dei tipi di acciaio inossidabile che troviamo spesso nei coltelli outdoor/da sopravvivenza sono: VG10, CoS, Sandvik 12C27, AUS8 and Böhler N690.

Acciaio per utensili

E ora parliamo dell'acciaio per utensili. Questi sono tipi di acciaio con un alto contenuto di carbonio e tracce di cromo, ma non abbastanza da rientrare nella categoria dell'acciaio al carbonio o dell'acciaio inossidabile. Riescono a combinare il meglio di entrambi i mondi. Dopo un po' di tempo potrebbero arrugginire, ma non alla stessa velocità dell'acciaio al carbonio. Allo stesso tempo, riescono ad affrontare diversi tipi di situazioni e sono (spesso) facili da affilare.

Esempio: alcuni tipi di acciaio per utensili maggiormente usati sono Sleipner e D2.

I manici dei coltelli da sopravvivenza.

Naturalmente, una lama sottile è importantissima. Tuttavia, non bisogna dimenticare il fatto che è necessario essere in grado di tenerlo correttamente. Quindi il manico ha esattamente la stessa importanza! Uno dei materiali più diffusi per la creazione dei manici è la micarta, un composto fatto di lino e resina sintetica. Il risultato è un materiale incredibilmente resistente. La micarta ti garantirà una presa sufficiente anche in condizioni umide. Può sopportare cambiamenti di temperatura e differenze di umidità. Inoltre, la micarta non richiede lavori di manutenzione, è resistente all'abrasione ed è molto comodo da tenere in mano. Un materiale sublime per quasi tutti i tipi di coltello.

Un altro grande esempio di materiale stabile è il G10 che è fatto di fibra di vetro e resina sintetica. In termini di qualità e uso assomiglia molto alla micarta. Tuttavia, in termini di presa in circostanze umide, la micarta è leggermente migliore.

In aggiunta alla micarta e al G10, per i manici puoi anche usare la gomma. A volte gomma pura, altre invece un mix sintetico e altre volte ancora come 'sovrastampo' intorno a un nucleo di un altro tipo di materiale. Ovviamente, la gomma è completamente immune all'umidità e, in base a ciò che vi è stato aggiunto, ti garantirà una presa straordinaria. Come risultato la gomma è un materiale perfettamente stabile in molte situazioni. Soprattutto in condizioni umide. Tuttavia, se dovessimo evidenziare un aspetto negativo di questo materiale sarebbe che non è molto resistente al calore.

Noi non preferiamo manici di legno quando si parla di coltelli da sopravvivenza. Perché? A causa della stabilità del legno. Dopotutto, il legno si può rompere in qualsiasi momento e può cambiare forma in base all'umidità e/o ai cambiamenti climatici. Naturalmente, ci sono tipid i legno stabilizzati e laminati dove ciò non rappresenta un problema. Tuttavia, quando si parla di situazioni di sopravvivenza preferiamo non rischiare e giocare in sicurezza con materiali sintetici.

Quindi, quale tipo di coltello da sopravvivenza dovrei scegliere?

In base a ciò che abbiamo appena detto dovresti essere in grado di fare la scelta giusta. Tuttavia, per aiutarti ancora di più abbiamo una serie di consigli che dovresti prendere in considerazione.

Scegli un coltello con una grande reputazione

Le marche di coltelli di sopravvivenza più popolari nella nostra gamma sono ESEE Knives, KA-BAR, Ontario Knife Company, Fällkniven e TOPS. Tuttavia, non significa che queste siano le uniche buone marche di coltelli presenti sul mercato. Tutto quello che stiamo dicendo è che queste sono marche popolari perché, nella categoria coltelli da sopravvivenza, hanno creato una vasta gamma di ottimi coltelli.

Pensa attentamente al peso e alla lunghezza della lama

Un ESEE Junglas è così lungo che puoi usarlo per spaccare grandi blocchi di legno. Molto utile. Tuttavia, allo stesso tempo la lunga lama aggiunge molto peso allo Junglas. Se stai pensando di acquistare questo coltello devi pensare se il peso aggiunto supererà i benefici di un coltello più lungo.

Coltelli famosi e i nostri consigli

Infine ci piacerebbe presentarti un paio di scelte famosi e coltelli che raccomandiamo.

ESEE Model 5

L'ESEE Model 5 è un coltello da sopravvivenza indistruttibile realizzato in acciaio al carbonio 1095. Molto robusto e facile da affilare da soli. La lama spessa spacca il legno in pochi secondi e il manico in micarta è frequentemente apprezzato.

Fällkniven S1 Pro

Vuoi semplicemente avere il miglior coltello da sopravvivenza che ci sia? Se è così, la collezione Fällkniven Pro è quello che stavi cercando. Acciaio inossidabile CoS che può essere facilmente affilato e allo stesso tempo può affrontare un bel po' di situazioni. Impreziosito da un manico in gomma che rimarrà in perfetta forma in tutte le circostanze. Consegnato in una custodia impermeabile con una pietra per affilare su due lati. Disponibile come F1 Pro (piccolo), S1 Pro (medio tuttofare) e A1 Pro (grande "spada" outdoor).

KA-BAR Becker BK2

Il KA-BAR Becker BK2 è una meraviglia, con nessun altro coltello otterrai più successo per i tuoi investimenti. Il BK2 è realizzato in resistente acciaio al carbonio 1095 ed è incredibilmente spesso. Il fodero è semplice, versatile e buono. Il manico in Zytel è comodo, ma consigliamo l'offerta combinata che include l'aggiornamento al manico in micarta.

Cold Steel Master Hunter

Il Cold Steel SRK CPM 3V è un coltello che fa parte della categoria outdoor. Progettato come un coltello da caccia, ma così solido e fatto di un tipo di acciaio così fine è anche perfetto come coltello da sopravvivenza. Il CPM 3V è talvolta chiamato anche il tipo di acciaio infrangibile. Abbastanza buono da affilare, mantiene la sua affilatura abbastanza bene ed è così forte che si può usare per rompere facilmente un mattone a metà.

Conclusione

Come avrai notato, scegliere il miglior coltello di sopravvivenza non è così facile. Speriamo che questo articolo ti abbia insegnato a cosa dovresti prestare attenzione quando cerchi un coltello da sopravvivenza. Qui puoi trovare una collezione di tutti i nostri coltelli da sopravvivenza .

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia