Guida all'acquisto coltelli per verdure: di quale coltello per verdure ho bisogno?

Molte persone possiedono un solo coltello piccolo per tagliare e pelare la verdura. Tagliamo e peliamo le carote e tutte le altre verdure con lo stesso coltello. Eppure non è qualcosa che raccomandiamo, e non è sempre facile tagliare tutti gli ingredienti con un solo coltello. Per questo consigliamo usare un nakiri per la lattuga, il cavolo e la frutta e la verdura dalla buccia dura. E i coltelli per sbicciare piccoli e colorati solo per i compiti di pelatura più piccoli.

Nakiri: coltello per verdure giapponese

Un nakiri è un tradizionale coltello giapponese per le verdure. Puoi riconoscere un nakiri dalla sua lama rettangolare. La punta del coltello è leggermente arrotondata per permetterti di tagliare rapidamente anche le verdure da un angolo. Ma la sua caratteristica più importante è il bordo sottile. Con esso puoi tagliare una cipolla, ad esempio, più finemente che con qualsiasi altro coltello da cucina. È il coltello perfetto quando si tagliano verdure e si tagliuzzano finemente le erbe.


Spelucchino: per i compiti più fini

Uno spelucchino è un coltello da cucina più piccolo con una lama curva. Per via della sua forma, sbucciare e modellare prodotti rotondi come patate, mele o zucchine sarà un gioco da ragazzi. ''Turning'' è una tecnica di taglio. La parola proviene dal francese “tourner”, che significa girare. Questa tecnica è usata soprattutto per dare ai diversi pezzi di un prodotto la stessa forma. Per una bella presentazione, per esempio, o anche per cucinare.


Coltello da pomodoro: per tagliare la buccia spessa di un pomodoro

Un coltello da pomodoro è un coltello piccolo e seghettato. La lama è seghettata per tagliare la buccia dura del pomodoro senza che sia necessario premere troppo forte. In questo modo non danneggerai mai il coltello. Usa la “forchetta” che si trova alla fine per rimuovere i semi.


Coltello per sbucciare: indispensabile in ogni cucina

Ogni cucina ne possiede diversi: i coltelli per sbucciare colorati. Una lama piccola, affilata e un manico fatto di plastica o silicone. Il coltello per sbucciare è ideale per sbucciare frutta e verdura. Ovviamente!


Pelatore: rimuovere la buccia

Con un pelaverdure si può facilmente rimuovere la buccia di patate e verdure, ma anche di frutti come kiwi e zucche. Grazie all'apertura stretta, la buccia viene rimossa a fette sottili. La maggior parte dei pelaverdure sono provvisti di una lama flessibile che si adatta alla forma del prodotto. È possibile rimuovere facilmente gli occhi di patata con la punta affilata.


Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia