Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina entro le 15:30, invio il giorno stesso
Spedizione gratuita da 100 €
Periodo di restituzione esteso fino al 31 gennaio 2023
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Nuovo: Eden Kanso Aogami-kiritsuke

Nuovo ed esclusivo da Knivesandtools: l'unico kiritsuke della collezione Kanso Aogami di Eden! Sempre più persone scelgono i coltelli da cucina giapponesi. Anche il kiritsuke sta diventando sempre più popolare. Ecco perché abbiamo aggiunto proprio questo coltello alla nostra collezione Eden Kanso Aogami. Scopri perché il kiritsuke è così popolare!

Kiritsuke: simbolo di status e professionalità

Il kiritsuke è il coltello preferito di molti chef giapponesi. Uno dei motivi è la sua versatilità. Il kiritsuke è in realtà una combinazione di due coltelli diversi: l'usuba e lo yanagiba. L'usuba è un coltello per verdure. Il tallone piatto della lama del kiritsuke ha la stessa forma dell'usuba, perciò il kiritsuke è perfetto per tagliare le verdure. La lama, tuttavia, è più stretta e termina con una punta tanto inversa, ottima per lavori di taglio piccoli e precisi. Data la lunghezza, il coltello, come uno yanagiba, è ottimo per tagliare pesce e carne.

Il tradizionale kiritsuke è arricchito da una bisellatura unilaterale. Questo, unito al fatto che il coltello è in realtà una combinazione di altri due coltelli con funzioni completamente diverse, lo rende molto difficile da usare. Quindi non è sorprendente che in molti ristoranti giapponesi solo lo chef sia autorizzato a lavorare con il kiritsuke: esso simboleggia esperienza e status.

Kiritsuke Kanso Aogami

Il kiritsuke della collezione Kanse Aogami è leggermente diverso. Per renderlo molto più facile da usare, il kiritsuke Kanso Aogami è migliorato con una bisellatura bilaterale. Ciò marca una grande differenza perché significa che il coltello può essere usato da quasi tutti (l'importante è prestare attenzione a ciò che si fa). Il kiritsuke con dobbia bisellatura è anche chiamato kiritsuke gyuto perché può essere usato per quasi gli stessi compiti di taglio del gyuto. Possiamo sostanzialmente dire che il kiritsuke gyuto è una combinazione tra un nakiri (usuba con bisellatura bilaterale) e il sujihiki (yanagiba con bisellatura bilaterale).

Acciaio di prima qualità: Blue Paper Steel

I coltelli della collezione Kanso Aogami sono realizzati in acciaio aogami, chiamato anche Blue Paper Steel, che deve il suo nome alla confezione in cui il produttore consegna l'acciaio. Blue Paper Steel è una versione del puro White Paper Steel: vengono aggiunti il cromo e il tungsteno. Ciò rende l'acciaio un po' meno puro, ma ne migliora le qualità. Si tratta di acciaio duro, 62-63 HRC, che può essere affilato come un rasoio. L'aggiunta di cromo e tungsteno rende anche i coltelli meno sensibili alla corrosione e alla scheggiatura rispetto al White Paper Steel.

Questo, tuttavia, non significa che i coltelli Kanso Aogami siano inossidabili. Quando si acquista un coltello di questa collezione è necessario eseguire la manutenzione per assicurarsi che rimanga in ottima forma, altrimenti il coltello si arrugginisce. Puoi leggere tutto su come mantenere il tuo nuovo Kanso Aogami kiritsuke in questo articolo. I coltelli fatti con Blue Paper Steel creeranno, col tempo, uno strato di patina. Il che è un bene, perché protegge la lama dalla ruggine.