Come ottenere il massimo dalla tua padella di ceramica?

Le padelle con un rivestimento antiaderente in ceramica sono molto facili da usare. Hai bisogno solo di una quantità minima di olio o burro e anche in questo caso difficilmente corri il rischio di bruciare il cibo. Ma non significa che queste padelle siano completamente prive di manutenzione. Ecco perché di seguito ti proponiamo alcuni consigli.

Pulire una padella di ceramica dopo averla usata: le proteine invisibili

A volte con le dimostrazioni di cucina, la gente mostra che pulire queste padelle è così facile che avrai bisogno solo di un pezzo di carta da cucina. Divertente per la TV, ma ci vuole un po' più d'impegno per pulirla bene! La padella sembrerà pulita forse, ma ha bisogno di un po' di cura in più per mantenere lo strato di ceramica in buona forma.

Perché è necessario pulire correttamente una pentola di ceramica?

Fondamentalmente ha a che fare con le proteine. Appena visibile a occhio nudo, ma ci sarà sempre un piccolo residuo di proteine sul rivestimento ceramico. Se non lo rimuovi e usi di nuovo la padella il giorno dopo, cuocerai la proteina nel rivestimento in ceramica rendendola più difficile da rimuovere. Se non lo pulisci di nuovo correttamente, cuocerai uno strato extra sopra di esso. Si accumulerà gradualmente, finché non noterai che il rivestimento antiaderente non funziona più bene come una volta.

All'inizio non vedrai lo sporco accumularsi, ma dopo un po' si formerà uno strato marrone che non potrai rimuovere con acqua saponata e una spazzola. Perciò, dopo l'uso mostra un po' di TLC alle tue padelle in modo da poterle usare più volte.

Pulire una padella sporca

Se c'è uno strato di sporcizia all'interno della tua padella non è la fine del mondo! Puoi usare due metodi.

Ebollizione con un prodotto acido

Lo strato sarà facilmente rimosso con un prodotto acido. Versare un piccolo strato di aceto al suo interno e mettere la padella sul fuoco per circa un'ora. Non a fuoco troppo alto perché non deve bollire o cuocere a secco. In seguito, strofinare con una spazzola o una spugna. Avrai di nuovo una padella pulita, ma all'inizio puzzerà un po' di aceto.

Usare un abrasivo.

Un rivestimento antiaderente in ceramica è molto più duro dei vecchi strati di teflon antiaderente. Il grande vantaggio è che puoi pulire la tua padella in ceramica con un abrasivo (come il Cif) senza danneggiarne lo strato superficiale . Non usare la lana d'acciaio, ma una spugnetta con un po' di Cif sarà sufficiente. In questo modo si può pulire ancora e cuocere come se fosse nuova!

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia