Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina oggi, verrà spedito domani
Spedizione gratuita da 75 €
Resi gratuiti entro 30 giorni
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Seghe Z-saw | Info e guida all'acquisto di Padraig Croke

La sega è uno strumento prezioso come il coltello o l'ascia quando si tratta di elementi essenziali per l'outdoor e il bushcraft. Una sega farà risparmiare calorie e tempo e ti aiuterà nella lavorazione del legno per il tuo falò, così come per lo sloyd e le attività artigianali. Inoltre, la sega è più sicura di un'ascia, soprattutto per le persone meno esperte di attività all'aperto. Quindi vale la pena spendere il tempo necessario per trovare la sega giusta per le proprie esigenze, tanto quanto per un coltello o un'ascia. Con la vasta gamma di stili di lame, per non parlare delle dimensioni, forme e caratteristiche, c'è una sega per ogni tipo di utente. Uno dei prodotti più nuovi di Knivesandtools proviene da un'azienda giapponese chiamata Z-Saw, sul mercato da molto tempo, e costruisce strumenti per arboristi occasionali, persone amanti dell'esterno e professionisti del legno. Diamo un'occhiata ad alcune delle seghe Z-Saw e ti aiuteremo a fare la scelta giusta per le tue esigenze.

Tradizione di seghe giapponesi

I giapponesi sono rinomati per i loro strumenti di qualità per la lavorazione del legno, in particolare quando si tratta di seghe a mano per arboristi e carpenteria. Quindi non deve sorprendere che Z-Saws produca seghe a mano tradizionali dal 1940. Da allora, hanno continuato a innovare ed espandere i loro modelli di seghe a mano. Sono stati anche una delle prime aziende in Giappone a introdurre il trattamento di riscaldamento Hard Impulse, che è conosciuto come una delle grandi innovazioni per massimizzare la durezza dei denti delle seghe. Questo funziona riscaldando rapidamente solo le punte del dente della sega in millisecondi per mezzo di impulsi ad onda quadra con una potenza di picco molto alta per raggiungere un livello di durezza di HV800-950 (64,0 - 68,2 HRC), che è la massima durezza che si può raggiungere sull'acciaio. Dicono che il segreto per fornire seghe a mano di qualità è dovuto alla loro continua innovazione e alla loro esperienza decennale. Z-Saws e le loro lame di ricambio sono un po' meno costose dei loro concorrenti forse più popolari Silky. Questo può essere visto nella qualità costruttiva e nelle scelte generali dei materiali, ma non sono affatto una cattiva scelta! A tutti gli effetti, le seghe di Z-Saws sono una scelta fantastica per l'utente più attento all'economia.

Utilizzo di lame a trazione

Tutte le seghe che stiamo guardando in questa gamma sono lame a trazione. Le lame a trazione sono perfette per le seghe da potatura e per gli arboristi perché tutta la potenza di taglio viene dall'azione di tiro della lama. Questo movimento di taglio a trazione renderà la lama molto più facile da usare su angoli scomodi o quando si cerca di tagliare cose che si trovano in alto, applicando una pressione di taglio nel materiale con poco sforzo necessario. Inoltre, l'azione di trazione permette colpi più delicati e controllati, in modo che i tagli delicati e precisi possano essere fatti più facilmente. Il movimento in avanti dovrebbe essere solo quello di costeggiare il taglio e pulirlo da qualsiasi polvere o polpa che ostacolerebbe un taglio pulito. Se non hai mai usato una sega a trazione prima d'ora, potresti aver bisogno di fare un po' di pratica, poiché il movimento sembra usuale se sei abituato al tipo di sega più tradizionale. Le persone che non hanno familiarità con questo movimento possono facilmente spezzare la loro lama mettendo troppa forza nel colpo di spinta e avendo la lama che si impiglia e si piega, con il risultato di una lama spezzata. Fortunatamente, Z-Saws sembra creare lame abbastanza dure e flessibili in confronto ai loro concorrenti.

Scegliere la giusta Z-Saw per te

La gamma di Z-Saw si estende su diversi tipi di seghe a mano, e adattano i loro strumenti alle esigenze di molti tipi di clienti. Da arboristi e chirurghi degli alberi, agli artigiani che hanno bisogno di seghe a denti fini, agli appassionati di outdoor e bushcraft. Per tutti coloro che cercano una sega portabile in grado di fornire una forza di taglio potente quando viene richiesta.

Quando si sceglie una sega, le specifiche e le scelte possono sembrare un po' opprimenti all'inizio. Ma ci sono alcuni fattori che devono essere considerati quando si sceglie la sega giusta per le proprie esigenze. Questi fattori includono la dimensione dei denti della lama, la lunghezza, l'ergonomia e l'imballaggio. Questi elementi valgono per tutti i tipi di marche di seghe. Cosa bisogna considerare quando si sceglie una sega per le proprie esigenze? Diamo un'occhiata ad alcune delle specifiche e vediamo come influenzano la tua scelta della sega.

Punte per pollice

Uno dei maggiori fattori decisivi nella scelta della lama è il suo TPI (punte per pollice). In generale, minore è il numero di denti per pollice di una lama, più grandi tendono ad essere i denti e più profonde le gole. Ciò significa che ad ogni colpo della sega viene tagliata e rimossa una maggiore quantità di materiale. Di conseguenza, una lama con meno denti per pollice e più grandi taglierà molto più velocemente di una con più denti. Tuttavia, a causa di questa azione aggressiva di taglio, c'è una maggiore possibilità che le fibre del materiale si strappino, creando una finitura ruvida. Più denti per pollice, più fine sarà il taglio finale. Quindi, se è preferibile fare tagli più fini, per esempio se si sta rifilando un cucchiaio grezzo o lavorando un pezzo di legno per lo sloyd, allora una lama con più denti può essere più preferibile per le tue esigenze.

Se cerchi una finitura più aggressiva nelle seghe non pieghevoli e la potenza è ciò che cerchi, allora si raccomanda la FS-245, con 7 punte per pollice. Questo è comparabilmente più aggressivo dell'FS-270 con un TPI di 11 che fornirà una finitura meravigliosamente liscia sul tuo taglio.

Nella gamma pieghevole (modelli Tuck-In) il modello 210 grossolano ti darà un TPI di 8,5, ancora più aggressivo dei modelli FS. Tuttavia questa lama è più corta e di conseguenza richiede più colpi completi per fare il lavoro. Questo sarebbe probabilmente mitigato dai denti più aggressivi. Il 210 fine è anche più fine del modello FS, con un TPI di 12, risultando in un taglio meravigliosamente liscio, perfetto per progetti di bushcraft che richiedono un livello di finezza maggiore.

Kerf della lama

Un'altra considerazione da considerare quando si sceglie il tipo di sega è il kerf della lama. Questo termine è usato per descrivere lo spessore del taglio che una lama fa in un pezzo di legno quando lo taglia. Il termine è anche usato a volte per descrivere lo spessore della lama, anche se spesso il kerf sarà effettivamente più largo della lama a causa delle punte di taglio che sono leggermente più larghe della lama stessa. Più ampio è il kerf, più ampio sarà il taglio. I falegnami prestano attenzione alla larghezza della scanalatura, in particolare quando la precisione è essenziale. Nel nostro caso, guardando le seghe da potatura e pieghevoli, forse questo non è un fattore così critico. Ma vale la pena di capire questo elemento della lama di taglio di una sega, poiché non solo influisce sulla facilità con cui una lama può attraversare un pezzo di legno, ma anche sulla quantità di segatura e di scarti prodotti come risultato di un taglio. Più sottile è il taglio, meno legno viene sprecato, tuttavia sarà più difficile tagliare man mano che si va in profondità nel legno, con meno spazio disponibile per la polvere per uscire, con il risultato di un taglio intasato che può diventare difficile. Come regola generale, un dente più spesso è preferibile per le seghe per esterni.

Nei modelli FS, il 245 grossolano ha uno spessore della lama di 0,90mm, così come il modello 210 course Tuck-in. Questo ti darà molto spazio per rimuovere la polvere mentre lavori un pezzo di legno. Questa specifica però diventa importante solo quando si tagliano pezzi di legno più grandi.

Lunghezza della lama ed ergonomia

Considerando che tutte queste seghe sono relativamente corte e trasportabili, la lunghezza della lama è probabilmente il fattore meno importante quando si tratta di prestazioni di una lama, in quanto può essere bilanciato con le due specifiche precedenti che abbiamo appena guardato (kerf e tpi). Come regola generale, più lunga è la lama, meno colpi completi sono necessari per attraversare un pezzo di legno. Se questo non è un fattore che realisticamente ha un effetto massiccio sulle prestazioni con le dimensioni di cui stiamo parlando, allora l'altra ragione per cui potresti guardare la lunghezza della lama è valutare la sua trasportabilità e compatibilità. Lo stile e la lunghezza della sega influenzano anche l'ergonomia dell'utensile e il suo utilizzo.

Se la trasportabilità non è importante per te, allora forse i modelli FS potrebbero soddisfare le tue esigenze. Questi modelli sono dotati di un fodero ambidestro che sta comodamente su una cintura al tuo fianco. L'anello di plastica è anche girevole su una cerniera, permettendo al fodero di essere spostato avanti e indietro se si è, per esempio, seduti a terra con la sega inguainata. Questa sarebbe una configurazione molto più desiderabile per qualcuno che sta potando o tagliando rami in un'imbracatura o in altezza, dove forse solo una mano è libera di lavorare a volte. Un facile accesso al fodero della sega sul fianco sarebbe essenziale qui, mitigando la necessità di dispiegare una sega con due mani ogni volta che è necessario.

Tuttavia, se non lavori ad altezze elevate o con una sola mano, allora forse le seghe pieghevoli sono una scelta migliore per le tue esigenze. I modelli Tuck-in offrono lame più aggressive e più fini dei modelli FS, adattandosi alle lame più corte. I modelli Tuck-in hanno anche un grande vantaggio rispetto ai modelli FS quando si tratta di dimensioni. La lama si piega nel manico, raddoppiando essenzialmente il fodero della lama e dimezzando la lunghezza totale dell'attrezzo. Lo svantaggio di questo però è che la sega richiede due mani per sguainarla.

Con tutte queste considerazioni provate dagli utenti, diamo un'occhiata ai due tipi di seghe qui e discutiamo le caratteristiche uniche di ciascuna di esse.

Z-saw FS serie
Z-saw FS serie

Serie FS caratteristiche

La serie FS, come abbiamo visto in precedenza, è una sega di lunghezza fissa che si posiziona comodamente sul lato dell'utente in una guaina di plastica, che può essere indossata su entrambi i lati del corpo. Questo design robusto e semplice della guaina è pratico e senza pretese, e sarà senza dubbio accettabile per qualsiasi arborista professionista o per i bisogni dei progettisti di alberi. Il manico in plastica curva è molto comodo per un uso prolungato e può essere utilizzato tutto il giorno. Strumenti come questo devono essere senza dubbio comodi, in modo da rendere l'esperienza il più piacevole possibile. La lama è facilmente sostituibile: si rimuove la vecchia lama usando la vite della fessura a croce con una moneta o il tuo Victorinox. Le loro lame ad alto contenuto di carbonio e nichelate sono resistenti, affilate e precise!

Vantaggi:

  • Lunghezza della lama maggiore
  • Facile da usare e sguainare con una sola mano
  • Design davvero comodo ed ergonomico per l'uso tutto il giorno
  • Può essere indossata sulla cintura

Svantaggi:

  • Meno trasportabile a causa della lunghezza fissa
  • Opzioni TPI meno aggressive disponibili
  • Meno controllo della potenza di taglio o della precisione

Raccomandato per: arboristi, progettisti di alberi, giardinaggio

Serie Tuck-in caratteristiche

La serie Tuck-in è stata sviluppata tenendo conto della compatibilità. Sono in grado di fornire una potente azione di taglio, senza alcun costo per la capacità di carico dell'utente. La sua semplice azione pieghevole significa che possono essere facilmente infilate sulla parte laterale del tuo zaino o dei tuoi pantaloni. Le lame Tuck-in sono rispettivamente più fini e più aggressive delle lame FS, offrendo ottime specifiche ad una lunghezza inferiore.

La lunghezza aggiunta del manico compatto in alluminio pressofuso con rivestimento in elastomero, anche se non è così comoda da usare per un lungo periodo di tempo, offre un taglio più preciso in termini di potenza e precisione. Tenendo la lama più indietro sul manico, l'utente avrà molta potenza di taglio! Più in alto e più vicino alla lama farà un taglio delicato e preciso, se necessario. Inoltre, la posizione della lama può essere iper-estesa. Questo è utile se la lama deve tagliare qualcosa più vicino al terreno, eliminando il potenziale di raschiare le nocche o le mani da terra quando si usa la lama. Come per la serie FS, queste lame sono molto facili da rimuovere e cambiare al volo, usando la grossa vite a croce.

Vantaggi:

  • Compattabile
  • Molto controllo e precisione grazie al manico lungo
  • Specifiche della lama forti
  • Due posizioni della lama offrono molta flessibilità

Svantaggi:

  • Può essere aperta con due mani
  • Non può essere indossata sul fianco
  • Lama più corta

Raccomandata per: appassionati di attività all'aperto, bushcrafters, escursionisti

Padraig Croke

Padraig Croke è il conduttore del podcast Trial by Fire, un podcast settimanale che tratta molti temi legati all'outdoor, oltre a interviste con alcuni dei maggiori esperti mondiali di abilità naturali e attività all'aria aperta.

Per ulteriori informazioni sul podcast e per ascoltarlo, cerca "the trial by fire podcast" sulle tue piattaforme preferite. E segui @thetrialbyfirepodcast on Instagram su Instagram.

Grazie Padraig per questa fantastica recensione!