Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina entro le 18:30, invio il giorno stesso
Spedizione gratuita da 75 €
Resi gratuiti entro 30 giorni
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Con il nuovo modello EDC27, Nitecore dimostra ancora una volta che non si fanno indietro quando bisogna dare alla luce un nuovo design audace. Questa potente torcia EDC si sta dimostrando un successo, visto le vendite a livello globale e i vari premi che il prodotto ha vinto. Ma cosa rende questa torcia EDC27 così speciale? Rispenderemo a questa domanda con questa recenesione!

Contenuto

Pensata per essere portata ovunque: la Nitecore EDC27

##Le prime impressioni

L'EDC27 viene in una bella scatola di cartone. Aprila con cura, perchè è facile strappare le linguette di cartone. Il contenuto della scatola è sufficiente, ma non eccessivo. Purtroppo manca una fondina, che avrebbe dovuto essere inclusa. Lo stesso vale per la spina di ricarica: in linea con la tendenza odierna, nella confezione si trova solo un cavo.

L'EDC27 viene in una bella scatola

L'EDC27 attira davvero l'attenzione. Non ho mai visto uan torcia con un design come questo. Il design ''piatto'' si distingue in mezzo ai soliti modelli rotondi. Tuttavia, si possono trovare delle somiglianze con la TINI2. Bisogna ammettere che ho avuto bisogno di un po' di tempo per potermi abituare al design e personalmente preferisco più l'aspetto ''tradizionale'' di una torcia tonda. Ma quando guardi da vicino questa torcia, troverai dei dettagli interessanti. Per esempio, la torcia è fatta di due metà che sono state avvitate insieme. Sulla "giuntura" tra queste metà si trovano due "isole" dalla consistenza grossolana. Così avrai una bella presa della torcia. Forse la caratteristica che più salta all'occhio di questa torcia è lo schermo OLED, che è qualcosa che abbiamo già visto con la serie Tiny Monster. Questo schermo è un po' più alto sulla torcia, facendo sì che la torcia non ti scivoli dalle mani. La grande clip da tasca copre circa 2/3 del retro e costituisce una solida opzione di fissaggio per il trasporto dell'EDC27. Oltre la clip ci sono delle informazioni sulla capacità della batteria e sulla carica di voltaggio; durante la ricarica faccio sempre attenzione a non discostarmi troppo dagli ampere prescritti. La finitura nera opaca assicura che non lascerai impronte, rendendo l'aspetto della torcia immacolato. Il design è fantastico! Proprio come la TINI2, l'EDC27 ha un doppio LED dietro le lenti di plastica che sono meno resistenti ai graffi rispetto al vetro. Sul retro si trovano i due pulsanti, uno dei quali è più incassato nel corpo della torcia, mentre l'altro è chiaramente visibile. La texture grossolana dei bottoni dovrebbe rendere più facile trovarli nel buio. Nonostante le viti torx visibili, non è consigliabile aprire la torcia in quanto ciò comprometterebbe la protezione IP54 e la batteria integrata non può essere sostituita.

L'EDC27 ha un bel design ed è costruita in maniera solida. Tuttavia, dopo qualche settimana, ho notato alcune tracce d'uso sull'anodizzazione.

Questo modello ha un aspetto distintivo e una finitura nera opaca
È dotato di una grande clip e di informazioni sulla tensione di carica della batteria integrata
La giuntura tra le due metà garantisce una maggiore aderenza
I due LED Luminos SST40 conferiscono all'EDC27 molta energia
Il design ha molte variazioni sia nella forma, sia nella struttura

Quando e come

L'EDC27 è disegnata per coprire l'area più grande possibile durante l'uso diurno. La torcia è della misura perfetta per essere portata con te e ha una buona varietà di modalità di illuminazione per l'uso EDC. Con questa Nitecore avrai la potenza di una torcia di medie dimensioni e la convenienza di una torcia compatta. Eppure, non può fare tutto: l'EDC27 non può raggiungere grandi distanze e manca di una modalità molto bassa. Nonostante questi piccoli svantaggi, l'EDC27 ha molto da offrire, anche se ci si trova in situazioni pericolose, grazie alla modalità strobo che si può attivare all'istante.

La Nitecore EDC27 in termini di comandi e comodità

Una cosa è certa: questa torcia è la più grande 'EDC' che ho mai usato, ed è decisamente più grande di una torcia portachiavi o di una che entra nel taschino dei tuoi jeans. Dall'altra parte, l'EDC27 rappresenta un'eccezione nella sua classe di lunghezza che supera di gran lunga i suoi concorrenti in termini di comfort. La torcia si sente ottima in mano e la clip e le sue forme e texture assicurano una buona presa. Il cinturino da polso è regolabile, per non perdere mai la torcia.

Il cinturino da polso regolabile fa sì che la torcia non venga persa

Il piccolo schermo è stato usato da Nitecore su più modelli duranti gli anni e si può dire che aggiunge valore anche all'EDC27. Tutte le informazioni rilevanti sono visualizzate, con il voltaggio della batteria, il tempo di combustione e le modalità di illuminazione incluse. Lo schermo diventa utile anche durante la ricarica, perchè si può vedere se la batteria è nuovamente al massimo di 4.2 volt. Questa informazione è visualizzata sia numericamente sia con una barra di stato.

La porta di carica accanto ai bottoni è protetta da uno strato di gomma
Lo schermo OLED fornisce molte informazioni rilevanti

L'EDC27 ha un bottone principale e un bottone per le modalità. Entrambi i bottoni possono essere premuti a metà o interamente, con la differenza che puoi ''bloccare'' il bottone principale. In pratica rappresenta un'ottima soluzione per tenere tutte le funzionalità sotto controllo. Il bottone principale è per le funzioni basiche: on/off e le quattro modalità di illuminazione standard. Premendo i bottoni fino in fondo, vai all'ultima modalità usata. Premendo il pulsante a metà si passa attraverso le diverse modalità di luce. Ho dovuto abituarmi a questo sistema, perché è una tentazione usare il pulsante della modalità per scegliere la luminosità. Ma tutto viene fatto con lo stesso bottone! Potrebbe essere necessario fare un po' di pratica per distinguere tra premere il pulsante completamente o a metà, ma è facile imparare a farlo. Dallo standby, il bottone ha due modalità addizionali: tenere premuto a metà il pulsante per l'accensione diretta (momentanea) e premere brevemente il pulsante a metà per attivare il display.

Il pulsante della modalità diretta si trova più in basso nel corpo della torcia, ma è comunque facile da usare. Questo bottone ti consente di attivare le modalità potenti di questa torcia: turbo e strobo. Premi a metà per la modalità turbo e pienamente per strobo. Non puoi bloccare queste modalità, si spengono quando rilasci il bottone. Entrambe le modalità possono essere utilizzate in standby o con la torcia accesa. Per proteggere l'allogiamento e la batteria, Nitecore ha costruito un limite per la modalità turbo. Lo schermo mostra una barra di stato che si consuma abbastanza velocemente; dopo solo 15 secondi, la luce diminuirà la sua intensità e tornerà alla modalità alta a 1000 lumens o una modalità ancora più bassa. Puoi nuovamente usare la modalità turbo non appena l'alloggiamento della torcia si è raffreddato. In caso di sovra riscaldamento, la torcia diminuirà la sua intensità finché non ritornerà a una temperatura adeguata. Il corpo lungo dell'EDC27 garantisce una buona dissipazione del calore. Lo si vede da quanto tempo è in grado di funzionare con modalità di luce elevata per molto più tempo rispetto alle torce compatte. Un'altra caratteristica speciale è il sensore di prossimità incorporato, il quale ho visto solo su torce più grandi. La torcia diminuisce automaticamente la sua potenza se si avvicina troppo a un oggetto mentre è calda in modalità Alta o Turbo. Si tratta di una funzione molto pratica che impedisce di accecarsi o di bucare accidentalmente i vestiti. Per esperienza, posso confermare che è meglio prevenire questi avvenimenti. Nonostante la buona protezione contro l'accidentale accensione (questo rischio è il più alto con un bottone laterale), l'EDC27 ha anche una funzione blocco. Con il blocco 1 (indicato sul display) si blocca il pulsante principale, mentre con il blocco 2 si rendono non attivi entrambi i pulsanti. Penso che si tratti di una bella soluzione. È possibile bloccare il pulsante che sporge di più, ma utilizzare comunque le modalità turbo e strobo. Per attivare la funzione di blocco procedere come segue: a torcia accesa, premere a fondo il pulsante principale e tenerlo premuto fino a quando sul display compare il simbolo del blocco con 1 o, se si preme più a lungo, il simbolo del blocco con 2. Quando viene rilasciato, i comandi dell'EDC27 vengono bloccati (un pulsante o entrambi). Lo sblocco funziona in modo simile: fare clic sul pulsante due volte in rapida successione e poi tenerlo premuto.

L'EDC27 si sente benissimo in mano e Nitecore è riuscita a rendere i comandi facili da usare. Potrai anche accedere istantaneamente alle modalità più alta, più bassa e di panico. A mio parere, una torcia EDC con comandi sul retro è perfetta perché il rischio di accensione accidentale è molto più alto con un pulsante laterale. Inoltre, l'EDC27 è dotato di una funzione di blocco intelligente per una maggiore protezione.

Questo è quello che adoro della Nitecore EDC27

La grande potenza di questa torcia è un punto di forza. Anche i comandi meritano un elogio e vorrei menzionare le buone funzioni di blocco. Probabilmente non capiterà spesso che l'EDC27 si accenda accidentalmente in tasca, ma se dovesse succedere, questa torcia è dotata anche di una "protezione di prossimità" integrata.

Questo potrebbe migliorare

L'ho già detto nelle mie recensioni e lo ripeto qui: Sono dell'opinione che una torcia EDC debba avere una modalità di luce lunare. Purtroppo, la Nitecore EDC27 non è dotata di questa funzione. La modalità più bassa è di 15 lumen, una luminosità piuttosto elevata che può risultare fastidiosa quando si condivide una tenda. Inoltre, mi piacerebbe che la lente in plastica fosse sostituita da un vetro, più resistente ai graffi e molto pratico per una torcia da portare in tasca.

Rapporto qualità-prezzo?

La Nitecore EDC27 costa circa 100 euro. Si tratta di una cifra piuttosto elevata per una torcia EDC. Tuttavia, si tratta di una torcia di fascia media, più facile da trasportare rispetto alla concorrenza grazie alla sua forma snella. Inoltre, è dotata di una buona collezione di funzioni. Se lo si guarda in questo modo, il prezzo non è sproporzionato.

La mia conclusione

Credo che non sia una sorpresa che io sia molto soddisfatto di questa torcia. Offre prestazioni straordinarie in termini di potenza, autonomia e resistenza, soprattutto se si considerano le sue dimensioni. Queste caratteristiche, insieme all'ottima interfaccia e allo schermo informativo, rendono questa torcia un'opzione interessante per chi è alla ricerca di una torcia potente per l'uso EDC. La modalità turbo è disponibile solo per breve tempo, ma l'impostazione alta dura più a lungo, anche grazie alla buona dissipazione del calore della carrozzeria. La modalità stroboscopica, rapidamente accessibile, offre un'ulteriore sicurezza in un bosco o in un vicolo buio. La mancanza di una modalità a basso consumo è un peccato: 15 lumen forniscono una luce superiore a quella necessaria in una tenda buia o per leggere. Tieni inoltre presente che la modalità turbo non è adatta a un uso prolungato, per il quale è semplicemente necessario un alloggiamento più grande e una batteria più potente.

E ancora

Un aspetto divertente di questo tipo di torce, le EDC, è che è possibile personalizzarle con un lanyard paracord. Stiloso e pratico!

Ultimo, ma non meno importante: i fasci di luce!

È il momento di vantarsi di tutto ciò che l'EDC27 può fare! Questa torcia ha un ampio punto caldo circondato da una luce residua potente ma distribuita in modo uniforme (detta anche "spill"). Quando osservo il profilo della luce durante il giorno, posso già prevedere cosa farà al buio: un fascio ampio con una portata impressionante. Si nota che il profilo della luce, quando brilla ad esempio sul soffitto, non è completamente rotondo come la maggior parte delle torce. Si nota anche quando si usa la torcia all'esterno, ma non mi ha dato fastidio. Il colore è bello e bianco e non contiene sfumature blu o verdi. Fortunatamente, le deviazioni di tonalità stanno diventando meno comuni con l'attuale generazione di torce.

Ho ritenuto opportuno testare una EDC in un giardino. Si capisce subito che questa torcia relativamente piccola è in grado di illuminare una vasta area. Cominciamo con i cinque livelli di luminosità; la modalità ultraleggera è appena visibile nell'immagine, ma offre comunque una buona illuminazione in ambienti chiusi.

Nella foto qui sotto puoi vedere come si comporta l'EDC27 tenuto in mano nello stesso giardino. In questa immagine si può notare che il profilo luminoso sul bordo presenta alcune deviazioni di forma. Si può anche notare che l'erba (umida) ha un effetto riflettente quando si usa una luce a fascio largo (flood).

Ho provato questa torcia anche nelle Ardenne. L'ambiente buio, in combinazione con i grandi pini, mette in mostra le capacità di questa torcia.

L'EDC27 offre una grande visibilità sulle strade buie. Grazie al fascio relativamente ampio, non si perderà alcun segnale visivo e la portata è impressionante considerando i riflettori piatti.

Koen van der Jagt

Da quando ha imparato a camminare, Koen si è interessato a torce, fili e batterie. Da bambino lavorava sempre con torce da dyno, luci per biciclette e scatole elettriche. Le torce alogene e di krypton sono state sostituite da luci a LED. Un paio di anni fa ha scoperto la ''roba professionale''. I suoi primi brand sono stati Led Lenser e Fenix. La fotografia è uno dei suoi hobby. Oltre alla natura e alla metereologia Koen ama mostrare agli altri cosa una torcia può fare e come appare il suo raggio di notte. Le recensioni di Koen si trovano spesso su forum come candlepowerforums.com e taschenlampen-forum.de. Nel corso degli anni Koen ha collezionato torce di ogni tipo: dalle piccole e compatte alle torce di grande potenza.