Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina oggi, verrà spedito domani
Spedizione gratuita da 75 €
Resi gratuiti entro 30 giorni
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Lumen, Lux e Candela

Sulle confezioni delle torce elettriche e delle torce frontali si trovano spesso termini come lux, candela e lumen nella descrizione. Ma cosa significano? E perché i watt non compaiono da nessuna parte? Ti forniamo una panoramica di tutti questi termini. Molto utile se stai cercando una torcia o una torcia frontale, o se vuoi semplicemente rinfrescarti la memoria.

Cosa sono i lumen?

I lumen indicano la quantità di luce emessa da una torcia. Si misura alla fonte della luce, cioè immediatamente davanti alla lampadina. Per questo motivo, il numero di lumen non dice nulla sulla distanza della luce. Ciò dipende dal modo in cui la luce è distribuita. Un fascio di luce focalizzato brilla più lontano di un fascio di luce ampio. Per questo motivo è necessario controllare sempre con attenzione quando si confrontano due torce. Fortunatamente, i produttori indicano sempre la distanza di illuminazione della lampada. Per saperne di più sulla portata di una torcia, leggi qui. Forse ti sei imbattuto anche nei lumen ANSI. Si tratta di uno standard americano per la misurazione del numero di lumen. L'aspetto positivo è che si possono facilmente confrontare le lampade con indicazione ANSI, perché il numero di lumen è misurato esattamente nello stesso modo per entrambe le lampade. Oggigiorno le luci sono sempre più luminose e questa tendenza continuerà. Ma non bisogna preoccuparsi se una lampada così luminosa è consentita. Qualsiasi quantità di lumen è legale. Naturalmente, sii ragionevole e non puntare la tua torcia negli occhi di altre persone.

Perché non si vede il numero di watt da nessuna parte?

Nelle torce moderne si vedono quasi sempre i lumen, ma (quasi) mai i watt. Qual è la differenza tra lumen e watt? Prima dell'avvento delle lampade a LED, si parlava spesso di wattaggio. Il wattaggio indica il consumo energetico della lampada. Era un modo comodo per stimare la luminosità di una lampadina. Con le lampadine a LED, invece, wattaggio e luminosità non sono così strettamente correlati. Ciò significa che non si può dire che una lampadina LED da 200 lumen consuma un certo numero di watt. Il consumo varia per ogni LED. Inoltre, le lampadine diventano sempre più efficienti dal punto di vista energetico. Quindi consumano meno watt, ma sono più luminose.

Di quanti lumen hai bisogno?

I lumen indicano la luminosità della luce. Ma come si fa a sapere di quanti lumen si ha bisogno? La quantità di lumen dipende dall'attività che si intende svolgere. Ecco una panoramica del numero di lumen con un esempio:

  • 10-20 lumen: per attività ravvicinate (es. lettura di mappe)
  • 20-150 lumen: per attività semplici (ad es. un lavoro nella cassetta dei contatori)
  • 160-200 lumen: per distanze leggermente superiori (ad esempio per illuminare un sentiero ben segnalato)
  • 200-500 lumen: per una buona illuminazione di un'area più ampia (ad esempio, se si deve capire dove va il sentiero)
  • 600-1000 lumen: per compiti tattici (ad esempio come luce direzionale)
  • Più di 1000 lumen: quando la buona visione è davvero importante (ad esempio in un'operazione di ricerca e salvataggio).

Cosa significa candela?

I lumen indicano la quantità di luce emessa da una lampada. Ma non ci dicono nulla su quanto sia focalizzato o ampio il fascio di luce. I candela aiutano in questo senso. Questo numero ti dà un'idea del fatto che la tua torcia o torcia frontale abbia un fascio luminoso ampio o concentrato. Candela, in latino, significa candela e 1 candela equivale all'incirca alla quantità di luce fornita da una candela. Le candele misurano l'intensità della luce a un determinato angolo del fascio. È un po' troppo complicato per approfondire l'argomento in questa sede, ma ciò che è necessario sapere è che più questo numero è grande, più il fascio di luce è focalizzato. Ad esempio, se stai cercando una lampada che ti permetta di illuminare attraverso la nebbia o il fumo, allora hai bisogno di una lampada con un numero di candela elevato. Se invece si desidera svolgere attività di prossimità, come la lettura di mappe, è possibile farlo con un numero di candele inferiore.

Che cosa significa lux?

Il lux indica la quantità di luce su una determinata superficie. In realtà è il numero di lumen per m2. Non si vede spesso questa misura nelle specifiche delle torce, perché il lux dipende dalla distanza tra la sorgente luminosa e la superficie. Maggiore è la distanza, minore è il numero di lux. E poiché le torce e le torce frontali sono solitamente in movimento, i lux non dicono molto. Quindi non è necessario pensarci quando si sceglie una torcia o una torcia frontale.

Conclusioni

Speriamo di averti dato un'idea più chiara del mondo delle torce elettriche e di averti aiutato nella tua scelta. Puoi facilmente filtrare la nostra selezione di torce e torce frontali in base al numero di lumen, alla portata del fascio e al tipo di fascio.