Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Scegliere una batteria

Vuoi comprare una torcia ma non sei sicuro su quale scegliere? Ti consigliamo di definire prima la tua batteria ideale. Se scegli la batteria che meglio si adatta al tuo uso, potrai goderti la tua torcia più a lungo.

Batterie 21700 (ricaricabili)

Le batterie 21700 sono ottime se usi molto la tua torcia. Queste batterie sono ricaricabili. La differenza più grande tra le batterie 18650 e le 21700 è la loro misura, la 21700 è un po' più grande. La batteria 21700 ha anche più energia e durerà di più. Una batteria 21700 può, tuttavia, non sempre sostituire la batteria 18650. Per questo dovresti usare solo la batteria 21700 nelle torce che possono sopportare queste batterie.

È importante sapere che le batterie 21700 sono disponibili protette e non protette. Questa protezione assicura che la batteria non si sovraccarichi o diventi troppo calda. Per questo consigliamo scegliere una batteria 21700 protetta. È meglio se si carica e si usa questo tipo di batteria regolarmente.


Batterie CR123A (non ricaricabili)

Le batterie CR123A mantengono la loro carica per un tempo molto lungo. Anche dopo 10 anni sono cariche al 90% (sempre che non siano state usate, ovviamente). Inoltre, non subiscono perdite, il che naturalmente è un grande vantaggio in una torcia costosa. Lo svantaggio delle batterie CR123A è che costano più delle batterie alcaline e non sono facilmente disponibili. Li vendiamo ad un prezzo ragionevole, ma se devi comprarli inaspettatamente in un negozio di fotografia pagherai il prezzo pieno. Si consiglia di avere un set di riserva.


Batterie 16340 (ricaricabili)

Le batterie CR123A sono anche disponibili come batterie ricaricabili. Sono anche conosciute come batterie RCR123A e 16340. Queste batterie utilizzano spesso la tecnologia agli ioni di litio per la ricarica. Non durano a lungo come le normali batterie CR123A, ma possono essere caricate molte volte.

La tensione fornita dalle batterie 16340 è superiore a quella delle normali batterie CR123A. Per questo motivo, in alcune torce si avrà un'emissione di luce più alta. Controlla sempre il manuale per vedere se la torcia può sopportare una batteria 16340. Non tutte le torce possono gestire un voltaggio così alto.


18650 accumulatori agli ioni di litio (ricaricabili)

Gli accumulatori agli ioni di litio 18650 sono molto adatti alle persone che usano intensamente la loro torcia. Hanno un'alta capacità e sono molto resistenti alle sollecitazioni, con prestazioni massime in una luce brillante di lunga durata.

È importante ricaricare immediatamente le batterie quando sono scariche e almeno una volta all'anno. Gli accumulatori agli ioni di litio sono leggermente inclini alla perdita di carica. Quando non vengono utilizzati, si scaricano lentamente. Questo li rende meno adatti per le persone che usano la loro torcia sporadicamente. Molte torce che sono adatte per accumulatori 18650, possono anche essere usate per batterie CR123A. In quel caso 2 batterie CR123A sostituiscono 1 accumulatore 18650. Questo non è sempre possibile tuttavia, per via dell'alta tensione di un set di 2 batterie CR123A.


AA (penlite) batterie alcaline (non- ricaricabili)

Le batterie alcaline AA sono le più comuni. Mantengono la loro carica per circa 4 anni, il che è ragionevole, e sono disponibili ovunque a un prezzo moderato. Uno svantaggio è che in realtà non sono fatte per l'alta potenza che le torce moderne possono richiedere, che le scarica rapidamente quando vengono usate nella loro impostazione più alta. Tendono ad avere perdite che spesso portano a danni.


AA (penlite) batterie al litio (non ricaricabili)

Le batterie al litio AA sono più costose delle batterie alcaline AA, ma sono fatte per fornire un'alta potenza e quindi durano molto più a lungo della variante alcalina sotto un carico elevato.

Quasi tutte le torce a LED adatte alle batterie alcaline possono essere utilizzate anche su batterie al litio penlite. Per le torce con una lampadina non è così sicuro. Poiché queste torce dipendono dalle caratteristiche della batteria, le batterie al litio possono portare a bruciare la lampadina.

Le batterie al litio AA non sono facilmente reperibili, ma se dovessero essere scariche si possono comunque usare le batterie alcaline.


AA (penlite) accumulatori NiMH (ricaricabili)

Gli accumulatori AA NiMh sono le famose penne ricaricabili. Sono molto adatti all'uso in torce potenti e sono molto economici da usare. Non possono avere perdite, il che è un grande vantaggio.

Gli accumulatori NiMh penlite esistono in due versioni: una versione con un'alta capacità ma anche un'alta autoscarica. Queste batterie hanno di solito una capacità di 2500 mAh ma perdono comunque solo circa 700 mAh al mese quando vengono utilizzate. Sono molto adatti per un uso intensivo ma meno per un uso occasionale.

La seconda versione è quella con una capacità inferiore (circa 2100 mAh) ma un'autoscarica considerevole. Questo è un grande vantaggio se non usi la tua torcia per un lungo periodo di tempo. Le batterie ricaricabili CR123A possono essere utilizzate in molte torce a LED che sono utilizzate per le batterie CR123A ma non per gli accumulatori 18650. Se la tua torcia è adatta per gli accumulatori 18650, questi dovrebbe essere favoriti per la loro più alta capacità. Le caratteristiche corrispondono a quelle degli accumulatori 18650, la ricarica immediata quando sono vuoti e la ricarica una volta all'anno sono un must.


Batterie agli ioni di litio 14500 (ricaricabili)

Batterie 14500 hanno lo stesso prezzo delle penlite o di altre batterie AA. Paragonato alle batterie alcaline o NiMH, queste batterie usano la tecnologia agli ioni di litio. In questo modo le batterie 14500 possono produrre una più alta emissione, rispetto alle precedentemente menzionate batterie. Ottimo per torce che richiedono molto dalle loro batterie.

Uno svantaggio delle batterie 14500 è che non tutte le torce possono gestire questo tipo di batteria. Quindi tienilo a mente e controllalo prima di acquistarne uno.


Batterie AAA (mini penlite) (non ricaricabili)

Le batterie AAA sono più piccole delle batterie AA e quindi sono prevalentemente usate per le torce dei portachiavi. La capacità è di circa un terzo di quella di una batteria AA. Le batterie AA esistono, come le batterie AA, in alcaline, NiMH e al litio e hanno anche vantaggi e svantaggi.


Batterie D cell (non- ricaricabili)

Le batterie D cell sono spesse e pesanti note alle grandi torce a tubo di Maglite. Sono disponibili in alcaline e NiMH.

Ci sono anche nuove torce a LED che utilizzano batterie D-Cell: la Fenix TK50 per esempio. Per questa luce raccomandiamo l'uso di accumulatori Tenergy NiMH con una capacità particolarmente elevata. Attenzione: Molti produttori di batterie D-cell NiMH usano una AA NiMH con una copertura spessa che le rende di bassa capacità (ca. 2500 mAh invece di 9000 fino a 10000 mAh). La loro durata di vita sarà poi deludente.


I più adatti tipi di batteria per uso

UsoBatterie consigliate
Solo un paio di volte all'anno CR123A, litio AA
Circa 1 ora al meseAA (Alcaline / NiMh), 18650 / Seconda scelta: CR123A, litio AA (per via dei costi della seconda scelta)
Intensivo, 1 ora alla settimana o più21700, 18650AA, NiMH (versione con un'alta capacità), D NiMh / Seconda scelta: RCR123A (o 16340), AA Alcaline
Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia