Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina entro le 15:30, invio il giorno stesso
Spedizione gratuita da 100 €
Periodo di restituzione esteso fino al 31 gennaio 2023
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Profondità di campo - Binocoli

La profondità di campo si riferisce alla distanza tra gli oggetti più vicini e più lontani in una scena che appaiono accettabilmente nitidi in un'immagine. In linea di principio, solo l'immagine su cui il binocolo è messo a fuoco è veramente chiara e nitida.

Tuttavia, poiché le persone sono fortunatamente in grado di vedere le immagini leggermente sfocate come nitide, si verificano fenomeni come la profondità di campo. La conseguenza è che la profondità di campo non è facile da determinare. Una persona può pensare che una particolare immagine sia nitida e brillante, mentre un'altra persona può trovare questa stessa immagine di qualità inaccettabilmente scarsa.

Più grande è il soggetto raffigurato, più piccola è la profondità di campo. In altre parole, è possibile visualizzare un soggetto dalla stessa distanza con un fattore di ingrandimento maggiore o visualizzare un soggetto da una distanza più vicina utilizzando lo stesso fattore di ingrandimento.

Forse tutto questo suona piuttosto confuso, ma se ricordi che la profondità di campo dipende da quanto è grande il soggetto raffigurato, allora avrai afferrato il significato essenziale. Quindi, se ti avvicini con un fattore di ingrandimento inferiore in modo che il tuo soggetto appaia della stessa dimensione in entrambi i casi, allora hai la stessa profondità di campo. In fotografia, la regolazione del diaframma è di grande importanza per l'eventuale profondità di campo, mentre questo non ha alcun significato pratico nei binocoli, poiché non può essere regolato in essi.