Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Perchè Bark River Knives?

In un periodo di tempo relativamente breve i coltelli di Bark River Knives sono diventati incredibilmente popolari nel mondo dei coltelli internazionali. Ma perchè? Ti diremo di più sull'incredibile storia dietro Bark River Knives.

Come è iniziato tutto

Per anni Mike Stewart ha lavorato nel settore dei coltelli per diverse aziende americane famose, quando cominciò a notare che in termini di produzione venivano fatti dei compromessi. I coltelli non erano più prodotti come lui avrebbe voluto. Quando si arriva a questo punto ci sono diverse cose che si possono fare. Stewart ha optato per un approccio proattivo: nel 2001 ha fondato Bark River Knives con sua moglie Lesley nel suo granaio a Bark River, Michigan. Poco dopo si trasferirono a Escabana, nel Michigan, dove si trova ancora oggi il laboratorio di Bark River. Anche il figlio di Stewart, Jim, e la figlia Jacquelyn lavorano nell'azienda. Come una vera azienda familiare, cercano continuamente di migliorare la qualità e di introdurre nuovi design ogni giorno.

Quali tipi di coltelli produce Bark River?

Bark River produce decine, forse anche centinaia di disegni diversi. Caratterizzante è che sono in realtà tutti disegni con un look and feel classico. Spesso anche riproduzioni o interpretazioni moderne di vecchi disegni. Allo stesso tempo Bark River utilizza materiali e tecniche moderne per realizzare questi coltelli "all'antica".

Qualità senza compromesso

Indipendentemente dal modello, Bark River vuole sempre assicurarsi che sia un prodotto di alta qualità. Il miglior trattamento termico, le migliori modifiche e le migliori bisellature. Un sacco di lavoro manuale, così tanto che è anche difficile comprendere come questi coltelli possano essere disponibili in questa fascia di prezzo. A volte sono anche chiamati coltelli 'semi-custom'. È per una ragione che Bark River Knives utilizza una garanzia a vita "senza domande".

Per chi produce Bark River?

Con così tanti modelli diversi c'è sempre qualcosa che piacerà a tutti. Tuttavia, nella base Bark River pensa a ciò che la gente fa nelle zone settentrionali del Michigan: caccia, pesca e altre attività all'aperto come il bushcraft.

Bark River, tuttavia, ascolta davvero le richieste dei suoi clienti. Un grande esempio è la storia della 1st Force Reconnaissance Company del Corpo dei Marines degli Stati Uniti. L'azienda ha deciso di cercare un nuovo coltello bushcraft senza alcun sostegno da parte della loro organizzazione e con i propri mezzi. Insieme hanno comprato una notevole quantità di coltelli e li hanno testati fino a quando non potevano più essere utilizzati. Alla fine rimase un solo coltello: il Gameskeeper Bark River. Hanno riportato questo coltello a Bark River per un paio di modifiche. Dopo tutto, alla base il Gameskeeper era un coltello da caccia e aveva bisogno di un paio di aggiustamenti per renderlo perfetto per scopi di bushcraft. Il risultato fu il Bark River Bravo 1. Oggi questo modello è disponibile con diversi tipi di acciaio.

Lavoro manuale

Ne abbiamo già parlato brevemente: la massiccia quantità di lavoro manuale che viene utilizzata per ogni coltello di Bark River. La forma grossolana della lama, il "grezzo", è tagliata da un pezzo di acciaio con l'aiuto di una macchina. Dopo di che tutto è fatto a mano. Il pezzo grezzo riceve un trattamento termico ed è arricchito da un manico.

Il manico

Il manico è quasi sempre fissato con "bulloni corby". Si tratta, in parole povere, di viti con una cima molto alta per essere sicuri di poterle levigare per rimanere con un semplice perno. Questi perni, tuttavia, mantengono saldamente il manico in posizione. Il bello di Bark River è che producono loro stessi questi bulloni corby.

Se le parti del manico sono incollate insieme, è il momento di iniziare a modellarlo. Bark River, dopo tutto, è noto per la sua più che eccellente ergonomia. Per modellare il manico usano la fresatura CNC per la forma di base del manico, ma la finitura e la levigatura aggiuntiva è fatta completamente a mano. Se il materiale lo permette, naturalmente. Alcuni tipi delicati di legno e tutti i tipi di corno e di osso sono completamente modellati a mano. I fabbricanti di coltelli di Bark River prendono il manico di forma grossolana e lo levigano a mano per ottenere la forma giusta. Ci vuole molta esperienza e maestria. Non tutti possono farlo!

Dopo aver dato la giusta forma al manico, è il momento di rifinirlo completamente. Dopo tutto, Bark River vuole che il manico sia completamente finito prima di iniziare a lavorare sulla lama.

Bisello convesso

Aggiungere una bisellatura significa rimuovere materiale dalla lama per renderla abbastanza sottile da poter tagliare con essa. Dopotutto, se hai una lama da 4 mm non sarà sufficiente per aggiungere un bordo all'estremità: anche il resto della lama deve essere sottile per rendere il taglio anche solo un'opzione. Bark River è noto per i suoi eccellenti bordi convessi.

Un bordo convesso significa che il bordo non è concavo (cavo) o piatto, ma leggermente convesso. Questo rende il bordo un po' più forte lasciandoti meno resistenza al taglio a causa della mancanza della "spalla dura" che si trova sul bordo di un normale bordo occidentale. Come risultato, i bordi convessi eccellono in quasi tutte le aree. Secondo Mike Stewart, un bordo convesso rimane affilato quattro volte più a lungo di un bordo convenzionale. L'unico "problema" è che un bordo convesso è molto più difficile da produrre. Sarà sempre qualcosa che si applica a mano. Esattamente ciò in cui Bark River eccelle.

A Bark River i coltellinai prendono il coltello per il manico finito e applicano una molatura convessa a mano con una levigatrice. Per questo usano levigatrici con nastri affilatori estremamente buoni. Dopo tutto, la lama è già stata indurita, il che rende più difficile rimuovere il materiale. È anche importante assicurarsi che la lama non si scaldi troppo durante l'applicazione dell'affilatura, perché potrebbe influenzare il trattamento termico. Per questo motivo gli esperti di Bark River lavorano a mani nude. In quanto tali, sapranno immediatamente quando il coltello sta diventando troppo caldo. Dopotutto, se il coltello non diventa mai più caldo di quello che le tue mani nude possono gestire, non può mai davvero influenzare il trattamento termico.

Finitura e risultati affilati come un rasoio

Dopo aver finito la molatura iniziale, è il momento di finire la lama e renderla affilata come un rasoio. A Bark River lo fanno usando una combinazione di mole di lucidatura sempre più fini. Un paio di specialisti dell'affilatura li usano giorno dopo giorno per rendere ogni coltello affilato come un rasoio. Il coltello viene provato e riprovato finché non è buono.

Foderi Bark River

Il processo non finisce dopo che il coltello è stato completato. In quasi tutti i casi un coltello Bark River viene fornito con un bel fodero in pelle. Bark River è una delle pochissime aziende che produce anche i propri foderi in pelle "in casa". Quindi sì, nell'affollato e trafficato laboratorio di Bark River si può trovare anche un reparto di pelle separato. Qui i foderi di tutti i coltelli sono fatti a mano. Tutti realizzati in pura pelle di sella di alta qualità.

Incisione del logo di Bark River

Dopo aver finito il coltello, il logo viene inciso a mano sulla lama. Uno stencil serigrafico viene attaccato al coltello e con una soluzione di incisione e un dispositivo speciale viene applicato il logo. Nessun laser che inciderà decine di coltelli in pochi secondi, ma ogni coltello individualmente, a mano.

Controllo qualità

In un processo con così tanti passi diversi ci sono molti momenti in cui qualcosa può andare storto. Allo stesso tempo ci sono anche molti momenti durante i quali si può controllare come si sta trasformando il coltello. È esattamente ciò che Bark River fa. Esattamente perché così tante persone diverse sono coinvolte nella fabbricazione di un coltello, molte persone controllano anche ogni coltello dopo ogni passo. Di conseguenza, il coltello viene controllato più di tre volte per vedere se è effettivamente affilato. Troppo? Forse. Ma è un ottimo modo per costruire l'immensa reputazione che Bark River ha oggi.

Disponibilità

A causa di tutto questo lavoro manuale il lettore attento vedrà subito un grande problema che incombe in un'azienda in crescita come Bark River: la disponibilità. A Bark River ogni coltello che viene prodotto è anche già venduto. Si fa un programma di produzione che i grandi commercianti e distributori possono usare per indicare quanti pezzi vogliono ordinare e quale manico vorrebbero che avesse. Diciamo che un lotto di 250 pezzi è fatto di un modello specifico. Se subito 200 vengono mandati ai rivenditori americani, sai che ne restano solo 50 per il resto del mondo.

Un'ulteriore complicazione è che alcuni modelli sono fatti solo una volta all'anno, a volte anche meno. Se usano ancora lo stesso tipo di acciaio. Perciò non possiamo garantire i tempi di consegna. Facciamo del nostro meglio per acquistare il maggior numero possibile di coltelli Bark River, ma a volte non è semplicemente possibile. E se abbiamo successo nel recuperare i coltelli si verifica che otteniamo meno di quello che volevamo in primo luogo, il che significa che sono esauriti in pochissimo tempo.

Di conseguenza, tutti i coltelli che sono elencati come in stock sul nostro sito web sono in realtà nel nostro magazzino pronti per essere spediti il giorno stesso. Questo, però, purtroppo significa anche che gli arretrati dei modelli che non sono più in stock possono essere riempiti solo raramente.

La crescita di Bark River Knives

Per soddisfare la sempre crescente domanda, Bark River ha ampliato il suo impianto di produzione quasi ogni anno per oltre 18 anni. Oggi vengono prodotti circa 40.000 coltelli all'anno. Per il 2019 ci si aspetta di poter produrre oltre 52.000 coltelli. Il problema, però, è l'equipaggio: i buoni coltellinai sono rari. È quindi difficile trovare le persone che possono far crescere il business. Si potrebbe scegliere di automatizzare i processi per poter produrre di più, ma ciò significherebbe che non si presterebbe altrettanta attenzione alla qualità. È qualcosa che Bark River non vuole fare. Preferiscono produrre ottimi coltelli che sono scarsi, piuttosto che sacrificare un pezzo di qualità per poterne fare di più. Una mentalità che si può solo rispettare!

Conclusione

A volte la gente ci chiede se il prezzo relativamente alto di un coltello Bark River vale davvero la pena. Quando si rilegge e si scopre ancora una volta quanto lavoro manuale va nella realizzazione di un prodotto che è prodotto negli Stati Uniti si può solo concludere che Bark River chiede un prezzo giusto per i suoi coltelli. Ci sono anche molto pochi coltelli di cui otteniamo così poco coltelli restituiti, che dice anche molto. Bark River è sicuramente una delle migliori marche quando si tratta di coltelli fissi.

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia