Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Bisellatura dei coltelli: bisellatura piatta, bisellatura cava, bisellatura convessa e scandi

Quando si parla di bisellatura dei coltelli spesso si pensa subito al bordo tagliente. Ha senso, perché anche il bordo è affilato. Ma non è di questo che stiamo parlando ora. Dopotutto, stiamo per parlare della bisellatura dei coltelli.

La bisellatura di un coltello è un tipo di bisellatura che rende la lama abbastanza sottile da poter tagliare con essa. Si potrebbe immaginare che un pezzo di acciaio spesso 4 mm con solo un bordo affilato non ti aiuterà molto quando lo usi. Alla fine ti rimarrà un effetto cuneo anziché tagliare effettivamente le fibre. Ecco perché un coltello ha bisogno di una bisellatura.

Quanto è sottile dietro il bordo?

In generale vale quanto segue: più la lama è sottile, meglio farà il suo lavoro. È importante però ricordare che un bordo più sottile è anche più vulnerabile. Per questo motivo è necessario controllare per tipo di acciaio e scopo se il coltello può realmente svolgere quel compito. Dopotutto, un classico rasoio dritto è incredibilmente sottile e sorprendente da usare, ma non appena inizi a lavorare il legno il tuo coltello si rovinerà per sempre. E viceversa, un coltello da sopravvivenza spesso è ottimo per spaccare il legno, ma tagliare una mela senza romperla è quasi impossibile.

Ecco perché si parla spesso di "quanto è sottile un coltello dietro il bordo". Da esso si può dedurre quanto bene farà ciò che è previsto e quanto può sopportare.

Le diverse bisellature dei coltelli

Quella bisellatura può essere effettuata in molti modi diversi. Tutte queste opzioni hanno le loro caratteristiche specifiche. Ci piacerebbe dirti di più sulle bisellature più comuni.

Bisello concavo

Come il nome potrebbe già suggerire, l'hollow grind è vuoto. Per tradizione, una bisellatura concava era applicata spingendo il lato della lama su una grande mola che girava. Vista la curva della pietra, si creava un piccolo foro che si estendeva per tutta la lunghezza della lama.

Il vantaggio di un bisello concavo è che il bordo può diventare incredibilmente sottile. È per una ragione che quasi tutti i rasoi classici hanno un bisello concavo. Inoltre, è più facile affilare una lama con un bisello concavo senza che diventi più spessa dietro il bordo.

Uno svantaggio del bisello concavo è che il bordo può anche essere molto più vulnerabile. Proprio perché un bisello concavo può essere un po' più sottile dietro il bordo si corre il rischio di romperlo più velocemente. Inoltre, quando si ha una lama più spessa con un bisello concavo si può notare che tagliare il cartone risulta più facile quando si usa il bordo e la parte incredibilmente sottile appena dietro il bordo. Tuttavia, potrebbe anche succedere che il bordo spesso della lama agisca inaspettatamente come un blocco quando la si usa.

Bisello piatto

La maggior parte dei coltelli hanno un bisello piatto. Un bisello dritto e piatto dal bordo verso l'alto. Il bisello potrebbe arrivare fino a metà della lama, un bisello a sciabola, ma anche fino al dorso, che è quando si parla di un bisello completamente piatto. Praticamente tutti i coltelli da cucina normali hanno questo tipo di bisello.

Il bisello piatto ha dei vantaggi. Dopotutto, ha un aspetto bello ed elegante, è relativamente facile da produrre ed è robusto.

Lo svantaggio del bisello piatto è che è leggermente più spesso dietro il bordo. Inoltre, rispetto a un bisello concavo, non si può affilare troppo prima che cominci a diventare più spesso dietro il bordo. Naturalmente questo è relativo: stiamo parlando di affilare il coltello centinaia di volte.

Bisello convesso

Un bisello che spesso suscita delle domande è quello convesso. Invece di essere concavo, questo bisello è arrotondato. Per ottenere questa bisellatura si affila la lama su un nastro di affilatura libero. L'aspetto interessante del bisello convesso è che non c'è più un bordo secondario, ma che il bisello è applicato fino al bordo di taglio.

Un bisello convesso ha un paio di vantaggi importanti. Se eseguito correttamente, un coltello con bisellatura convessa può avere un bordo più forte e continuare a tagliare uniformemente. Dopo tutto, ti manca la spalla angolare del bordo. Difficile da spiegare, ed è per questo che ti proponiamo l'immagine mostrata sopra.

Si può vedere chiaramente che il bisello piatto ha un angolo sul margine del bordo. Questa è la transizione dal bisello primario o smussato al bordo. Allo stesso tempo si può notare che il bisello convesso è un po' più spesso dietro il bordo. Una grande combinazione tra forza e migliori prestazioni di taglio. Soprattutto quando si lavora un ramo di piume, una vera tecnica di bushcraft, si nota il vantaggio di un bisello convesso.

Tuttavia, vi sono anche degli aspetti negativi. Per esempio, è difficile ottenere costantemente un buon bordo convesso in fabbrica. Inoltre, i coltelli con un buon bordo convesso sono spesso molto più costosi perché ci vuole molto lavoro manuale per applicarne uno. Ci sono anche alcune persone che trovano incredibilmente difficile affilare un bordo convesso. L'affilatura spesso non è un problema, ma applicare un nuovo bordo quando si usano le pietre per affilare è qualcosa con cui molte persone fanno fatica. Anche se sappiamo che con un po' di pratica non è affatto difficile.

Bisello scandi

Il bisello scandi, come il nome potrebbe già suggerire, viene dalla Scandinavia. Qui un bisello scandi su coltelli outdoor, coltelli da caccia e coltelli bushcraft è stato lo standard per anni. Un bisello scandi è in realtà un unico grande bordo secondario, senza alcun fronzolo aggiuntivo.

L'aspetto pratico del bisello scandi è che è facile da produrre e da affilare. Inoltre, un bisello scandi è ottimo per la lavorazione del legno. Poiché la lama è relativamente spessa, è incredibilmente forte e può sicuramente sopportare un bel po' di colpi.

Un bisello scandi, tuttavia, potrebbe anche iniziare ad agire a tuo discapito se il bordo è diventato troppo vulnerabile dopo che l'hai affilato. Inoltre, a seguito del grande e ampio bordo si può vedere tutto ciò che si fa durante il processo di affilatura. Hai fatto un errore? Lo si capisce subito quando si guarda quell'ampio bordo. E hai fatto un errore scheggiando il bordo? Se l'hai fatto, devi rimuovere un bel po' di materiale per porvi rimedio.

Bisellatura e tipo di acciaio: un'unione felice

Per qualsiasi coltello vale quanto segue: bisogna scegliere un tipo di acciaio adeguato per il compito appropriato. Stai applicando una bisellatura sottilissima per assicurarti che sia assolutamente incredibile da lavorare? Se lo fai, devi anche assicurarti di scegliere un tipo di acciaio duro da abbinare al bisello. Può lo stesso coltello essere in grado di cavarsela da solo? Se è così, l'acciaio non dovrebbe essere troppo duro, perché si romperà subito nel momento in cui si esercita una maggiore pressione su di esso. L'equilibrio tra i due deve essere perfetto per assicurarsi che il coltello funzioni come previsto.

Il tipo di bisellatura rappresenta la qualità?

Non è assolutamente vero che un tipo di bisellatura è sempre migliore di un'altra. Tuttavia, si potrebbe affermare che un tipo di bisellatura è migliore per uno scopo specifico. Per esempio, crediamo che il bisello scandi e quello convesso sia perfetti per la lavorazione del legno e il bushcraft. Allo stesso tempo, i biselli piatti sono perfetti per i lavori in cucina. I biselli concavi possono essere bellissimi e testimoniano una quantità enorme di abilità di produzione. Straordinari su un coltello EDC o un coltello gentleman. Allo stesso tempo ci sono esempi di tutte le versioni che provano il loro uso in una categoria diversa. Alla fine il tipo di bisellatura non dice molto sulla qualità del coltello. La qualità della bisellatura, tuttavia, lo fa!

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia