Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

In evidenza: Mora Garberg Multimount coltello bushcraft

Subito dopo la sua uscita nel 2016 il Mora Garberg ha avuto un bell'impatto. Il marchio economico Morakniv presenta un coltello da 100 euro? Che faccia tosta... è quello che pensava la maggior parte degli appassionati di bushcraft. Almeno fino a quando i primi appassionati non ne hanno avuto uno. È stato amore a prima vista!

Per capire perché il Garberg è stato un passo così importante per il marchio svedese è necessario sapere quali strumenti hanno effettivamente messo Mora sulla mappa. Si trattava di coltelli economici come il Mora Companion. Un coltello semplice e di buona qualità, perfetto per il bushcraft e la caccia, che non ti costerà più di 20 euro. Molti appassionati di bushcraft hanno acceso il loro primo fuoco con questo coltello. E anche le persone che spendono centinaia di euro in coltelli outdoor, spesso possiedono uno o più Mora Companions. Solo questo ti dice di più su quanto siano amati questi coltelli.

Mora Garberg

Ma Mora sentiva che poteva fare meglio dei coltelli standard che avevano prodotto per un po'. È esattamente il motivo per cui, all'improvviso, il Garberg è entrato in scena. Mora ha fatto di tutto per trasformare questo coltello nel coltello Mora più sostenibile di sempre. Ci sono voluti anni prima che il progetto finale fosse pronto. Esperti come Dave Canterbury, noto da Discovery Channel, ha testato il Garberg sul campo e ha dato un feedback per rendere questo coltello ancora meglio. Gli sviluppatori di Mora si sono spinti all'estremo e hanno fatto tutto ciò che era in loro potere per assicurarsi che la qualità del Garberg fosse la migliore e forte possibile.

Acciaio Sandvik 14C28N

Per la lama Mora ha selezionato un ottimo tipo di acciaio inossidabile: Sandvik 14C28N. Per Mora è stata la prima volta che hanno lavorato con questo tipo di acciaio, ma nel mondo del coltello 14C28N ha già dimostrato il suo valore un milione di volte. Forte, resistente all'abrasione, facile da affilare e ritiene bene la sua affilatura.

Per quanto riguarda la lama, Mora ha lavorato con un tipo di clipoint modificato. Come risultato, la punta è perfettamente posizionata rispetto al manico. Come ci si potrebbe già aspettare da Mora, anche il Garberg è arricchito da un bordo scandi. Perfetto per la lavorazione del legno e facile da affilare.

Manico del Mora Garberg

Mora ha scelto il poliammide per il manico, un tipo di plastica forte che può gestire molte situazioni. Il manico di plastica è completamente avvolto intorno al codolo della lama. Quindi la tua mano non entrerà mai in contatto con il codolo d'acciaio della lama. Soprattutto in circostanze molto fredde o molto calde, questo è un vantaggio enorme. La tua mano non si congelerà sul codolo quando fuori ci sono -20 gradi.

La forma rotonda del manico si sente bene in mano, anche quando lo si usa per un lungo periodo. Le parti anteriore e posteriore sono state migliorate con sottili sporgenze che assicurano che non scivolerai e finirai sulla lama. Il modo in cui la parte centrale è un po' più spessa dell'estremità del manico si chiama 'palm swell'. Pertanto il manico riempie piacevolmente la mano, rendendolo perfetto sia per mani piccole che grandi.

Solidità e recensione del video

Bisogna poter contare su un coltello outdoor come questo. Per questo motivo la costruzione del Garberg è così grande: nessuna parte individuale, nessuna vite. Semplicemente una lama in acciaio con codolo circondata da un manico in plastica resistente. Diversi test sul campo hanno dimostrato che il Garberg può gestire un bel po' di cose.

I ragazzi di Dutch Bushcraft Knives hanno fatto la recensione nel video presente qui sotto in cui mostrano ciò che il Mora Garberg è capace di fare.

Perfetto per accendere fuochi

Molti appassionati di bushcraft ritengono che il Garberg sia perfetto per costruire fuochi. Con il suo bordo scandi-edge spaccare la legna e creare trucioli è un gioco da ragazzi. Ma forse la sua risorsa più importante è il modo in cui il dorso della lama è affilato.

È perfettamente quadrato e molto affilato. Non così affilato da tagliarsi durante l'uso, ma abbastanza affilato per assicurarsi di poter usare efficacemente un acciarino. In effetti, dobbiamo ancora trovare altri coltelli che possano fare meglio di questo. È anche perfetto per raschiare l'acciarino dal legno grasso o dalla corteccia di betulla.

L'estremità del codolo, la parte in acciaio che sporge dalla parte posteriore del manico, è altrettanto affilata. Perciò, il Garberg è incredibilmente versatile in questo senso.

Mora Garberg Multimount fodero

Quando uscirai nel mondo avrai anche bisogno di un fodero di buona qualità. In questo caso abbiamo selezionato la versione Multimount. Un fodero di plastica solida che viene con diverse opzioni di montaggio.

Il sistema Multimount è fondamentalmente un supporto di plastica che si usa per fissare il fodero. Con le cinghie in velcro individuali è possibile attaccare il supporto a una rete MOLLE compatibile. Si potrebbe anche avvitare la base di plastica su qualsiasi superficie dove il coltello potrebbe tornare utile.

Oppure si può semplicemente indossareil fodero di plastica con il passante per la cintura. Il coltello è ben assicurato all'interno del fodero, tuttavia, per una maggiore sicurezza Mora ha anche incluso un anello con una cinghia di ritenzione per assicurarsi che il coltello non lascerà mai il fodero quando non si vuole.

Oltre all'opzione Multimount è possibile selezionare anche la versione con fodero in pelle.

Conclusione

Inizialmente il Mora Garberg era circondato da un certo scetticismo. Oggi, tuttavia, il Mora Garberg è completamente accolto dalla comunità bushcraft. L'argomento contro il prezzo del Garberg non è più rilevante, semplicemente perché la qualità e la finitura sono molto migliorate rispetto ai "vecchi" coltelli Mora. Esattamente quello che Mora ha fatto per anni.

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia