Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Ordina entro le 15:30, invio il giorno stesso
Spedizione gratuita da 100 €
Periodo di restituzione esteso fino al 31 gennaio 2023
I nostri clienti ci valutano con 5 stelle

Sovraccarico di cibo spazzatura: è il risultato del tuo cervello da rettile!

Lo riconosci, il bisogno a volte incontrollabile di una pizza? Il fascino dello snack bar locale? L'odore, impossibile da ignorare, di un locale di kebab? E l'immediato rimorso dopo aver chiamato quel fast food? Buone notizie, non sei solo! A quanto pare: non possiamo farci niente! Secondo una recente ricerca è il rettile in noi che ci fa venire voglia di cibo poco sano.

La sopravvivenza del più forte

Secondo una recente ricerca la nostra voglia di fast food è l'eredità di un lontano passato. I nostri antenati più primitivi vivevano in un'epoca in cui la "sopravvivenza del più forte" faceva parte della vita quotidiana. Il cervello di coloro che vivevano circa 500 milioni di anni fa era quindi progettato per rispondere rapidamente agli stimoli. Si trattava, dopo tutto, di mangiare o essere mangiati: la gente doveva costantemente stare attenta. Da qui il termine cervello rettile: quella parte del cervello che risponde principalmente agli input, ancora prima di essere in grado di fare una scelta ben informata.

Il motivo per cui consumiamo sempre più spesso cibi grassi e zuccheri, anche se in fondo siamo sicuramente consapevoli di come possono influenzare il nostro corpo, è quindi il risultato del nostro bisogno primordiale di sopravvivere. I nostri lontani antenati ci hanno lasciato una scorta di grasso nel caso in cui ad un certo punto ci fosse rimasto meno o più cibo. Oggi il nostro cervello rettile pensa ancora allo stesso modo, anche se non esiste più la carenza di cibo.

Dopamina

Con il consumo di spuntini malsani il nostro cervello inizia a produrre dopamina. Questa sostanza ci porta a provare una sensazione di piacere. Tuttavia, simile agli effetti delle droghe che la voglia di fast food continuerà solo a crescere. Alla fine avrai bisogno di sempre più fast food per provare la stessa sensazione. Un impulso incontrollabile a cui non si può più sfuggire comincia ad emergere. Una ricerca americana del 2012 ha già dimostrato che c'è una grande sovrapposizione tra la risposta del sistema di dopamina su, da un lato, mangiare un sacco di gelato (ricco di grassi e zuccheri) e dall'altro, droghe e alcol. Naturalmente, la misura in cui questo si applica varia molto da persona a persona.

La soluzione!

Se noi, infatti, abbiamo bisogno di sempre più fast food è forse una buona idea rendere l'esperienza intorno all'intera esperienza del mangiare molto più divertente. E se ci piacesse preparare il nostro cibo tanto quanto mangiarlo? È forse così che potremmo diminuire la voglia di pizza o di patatine? Crediamo che valga almeno la pena di provare. Inoltre, cucinare è molto più divertente che andare in uno snack bar o farsi consegnare il cibo a domicilio. Potresti, per esempio, fare una pizza artigianale con la pietra per pizza BioLite! Con un'affettatrice per pizza si può facilmente tagliare a fette. E cosa c'è di più divertente che costruire il proprio hamburger su una fiamma aperta con il nuovo ferro per hamburger Petromax ? Va bene, potremmo inventarci una o due cose. Dopo tutto, non c'è niente come preparare dei pancakes !