Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Coltelli Laguiole: Come si riconosce una contraffazione?

Ci sono molti equivoci sui coltelli Laguiole. Si tratta di un brand? Quando un coltello è un vero coltello Laguiole? E perché uno li vende a 400 euro al pezzo mentre altrove si può avere un set di sei coltelli a soli dieci euro? Da Knivesandtools si compra sempre un coltello originale Laguiole. Ma che dire del resto? Daremo una risposta a questa domanda una volta per tutte.

Cos'è un coltello Laguiole?

Iniziamo con il nome Laguiole: questo è il nome di un piccolo villaggio di montagna. Il villaggio di Laguiole si trova nel cuore della regione di Aubrac nel sud della Francia. All'inizio del 19 ° secolo coltelli da tasca e un coltello da tavola sono stati fatti qui per i pastori e gli agricoltori del Aubrac. In Olanda conosciamo i coltelli Laguiole del defunto Johannes van Dam. Come critico culinario, non tornava mai a casa senza un coltello Laguiole.

Non lontano da Laguiole si trova la città di Thiers, che è la capitale dei coltelli di Francia. Dopo la prima guerra mondiale, tutti i laboratori di coltelli scomparvero da Laguiole e spostarono la produzione a Thiers. Negli anni '80 del XX secolo, un gruppo di appassionati ha dato vita alla marca Forge de Laguiole, che ad oggi è l'unica marca che si trova effettivamente nel villaggio di Laguiole

A Thiers, ci sono luoghi di lavoro che hanno le loro radici in Laguiole e producono ancora in modo autentico, come Fontenille Pataud e Laguiole en Aubrac. Insieme a Forge de Laguiole sono gli unici che si attengono al livello di produzione tradizionale. Ci sono anche un certo numero di piccoli laboratori che producono autenticamente bellissimi e unici coltelli Laguiole su (molto) piccola scala e solo su ordinazione.

I veri puristi credono che Forge de Laguiole sia l'unica vera marca. Sono gli unici con sede nel villaggio di Laguiole stesso e producono anche da lì.

Fatto a mano: ogni coltello è un'opera d'arte

Gli autentici coltelli da tasca e coltelli da tavola Laguiole sono caratterizzati dal mestiere artigianale. Ogni coltello è fatto a mano dall'inizio alla fine da una sola persona. Il bel lavoro di lima fine sul retro della lama è molto caratteristico. Inoltre, il materiale speciale e unico è usato per il manico. Pensa al corno di bufalo, al legno di ginepro e al dente di facocero. Ma anche l'uso di acciaio damasco, argento e avorio di mammut è molto comune con i coltelli Laguiole più esclusivi.

Ogni coltello è fatto a mano dall'inizio alla fine da una sola persona.

I coltelli da tasca originali Laguiole non hanno una serratura. Sono dotati di una molla di slittamento, assicurandosi che ci sia resistenza quando si chiude il coltello. Allo stesso tempo, non c'è un perno di arresto che impedisce alla lama di entrare in contatto con la molla quando è nel manico. È quindi importante fare sempre attenzione quando si chiude un coltello tascabile Laguiole per evitare che il taglio si danneggi.

Si vede chiaramente il lavoro manuale quando si guarda un coltello Laguiole autentico. Il tocco personale del creatore è sempre visibile. Dove con la maggior parte dei coltelli pieghevoli moderni e tattici le lame senza gioco e centrate sono lo standard, i coltelli Laguiole non lo hanno così tanto. Il più importante è il lavoro manuale e la tradizione Un coltello Laguiole non deve essere molto affilato: un Laguiole è generalmente abbastanza affilato per tagliare ordinatamente una bistecca e un pezzo di formaggio, ma non è abbastanza affilato per radersi.

La cappella più piccola del mondo?

Un coltello Laguiole ha originariamente una serie di perni (d'argento) nel lato del manico che rappresentano una croce cristiana. Si racconta che quando i pastori erano lontani da casa, sulle montagne, potevano pregare la propria croce. Il nome del villaggio 'Laguiole' deriva da La Gleisola che significa 'piccola chiesa' in occitano (dialetto locale).

Laguiole è un nome generico per il modello originale del villaggio di Laguiole. Il nome Laguiole non è protetto.

Laguiole è una marca?

Molte persone pensano che Laguiole è il nome del brand. Questo non è il caso: Laguiole è un nome generico per il modello che originale del villaggio di Laguiole. Il nome Laguiole non è protetto. Almeno, non i coltelli. Il formaggio Laguiole è protetto da una denominazione d'origine controllata (AOC). Ciò significa che solo il formaggio prodotto nel villaggio di Laguiole può portare il nome Laguiole. La violazione di questo è punibile.

La cosa difficile è che non c'è una regola ufficiale che prescriva cosa deve essere un vero coltello Laguiole. Il più grande fabbricante di coltelli di Laguiole, Forge de Laguiole, ha lavorato per molti anni per ottenere i coltelli di Laguiole sotto una Indicazione geografica protetta (IGP). Naturalmente, il sindaco di Laguiole sostiene questo, ma per ora il nome di Laguiole non è protetto.

Coltelli Laguiole contraffatti

Questo significa che tutti possono usare il nome Laguiole. Non importa dove viene creato il coltello, il paese d'origine potrebbe essere la Francia, la Cina, il Pakistan o anche il Sudafrica. Dal momento che il coltello Laguiole è oggi sempre più popolare, i produttori di tutto il mondo si avvalgono con entusiasmo del marchio non protetto. Presso i venditori locali e grandi troviamo coltelli che assomigliano un po' a un coltello Laguiole, ma che non hanno assolutamente nulla a che fare con la tradizione e la storia del coltello Laguiole originale. Spesso, questi coltelli sono promossi includendo un "certificato di autenticità" con loro. Oppure ci sono alcune parole francesi sulla confezione. Anche la parola "autentico" o "tradizionale" su queste confezioni non ha alcun valore; chi determina secondo quale tradizione è stato fatto il coltello?

Anche la parola "autentico" o "tradizionale" su queste confezioni non ha alcun valore; chi determina secondo quale tradizione è stato fatto il coltello?

Troverai un set di sei coltelli da tavola Laguiole dai colori vivaci per circa 10 euro in un comune centro commerciale. Questi coltelli non vengono dal villaggio di Laguiole o dalla sua regione, ma dalla Cina o dal Pakistan. Non sono fatti nello stesso modo artigianale e la loro qualità è difficilmente comparabile. Per non parlare dei materiali usati e delle finiture.

Coltelli seghettati Laguiole?

A volte si trovano dei coltelli da tavola seghettati che hanno il nome del brand Laguiole su di essi. Questo è uno scherzo. Nessun fabbricante di Laguiole che si rispetti penserebbe di produrre coltelli seghettati. Con i cartelli, si fa a pezzi la bistecca, invece di tagliarla.

Una zona grigia: coltelli contraffatti dalla Francia

Ci sono diversi fabbricanti di coltelli con sede a Thiers. Come abbiamo detto prima, facciamo affari con alcuni di loro che aderiscono al modo tradizionale di produrre. Tuttavia, ci sono anche alcuni coltelli a Thiers che non rispettano il modo in cui un autentico coltello Laguiole dovrebbe essere prodotto. Così abbiamo visto coltelli Laguiole seghettati e altri strani modelli con il nome Laguiole. Anche se sono prodotti in Francia, non hanno niente a che vedre con i coltelli Laguiole originali. Si possono trovare le contraffazioni anche nei grandi magazzini rispettati.

Inoltre, ci sono diverse aziende e piccole imprese che si trovano a Laguiole o nei dintorni, che in realtà non fanno molto più di un piccolo lavoro di assemblaggio. I loro pezzi sono prodotti altrove, ma li assemblano a Laguiole o nei dintorni per poter dire che i coltelli vengono da Laguiole.

Tre modi per riconoscere un contraffatto

Poiché il nome Laguiole non è (ancora) protetto, rimane difficile per un profano riconoscere un autentico Laguiole. Ci sono alcuni consigli per aiutarti a distinguere un sacco di coltelli contraffatti e coltelli autentici:

1: Dentellature

Un vero coltello Laguiole non è seghettato. I coltelli Laguiole seghettati non hanno niente a che vedere con i coltelli Laguiole originali.

2: Prezzo

Un coltello Laguiole è fatto a mano, modellato e rifinito. Tutto ciò accade in Francia. Inoltre, viene utilizzato un acciaio specifico per il coltello e un bel materiale per il manico. Quando ci pensi, ti rendi conto che questo non potrà mai essere venduto per soli dieci euro, figuriamoci quando puoi avere sei pezzi per la stessa cifra. Per dieci euro, non c'è modo di utilizzare materiali e metodi di finitura tradizionali. Un coltello Laguiole non è prodotto in serie.

3: Materiale del manico

Come detto in precedenza, i coltelli Laguiole sono spesso realizzati con un materiale bello pesante. Pensa a legno di pistacchio, di ginepro o di olivo, ma anche al corno di bufalo. Il materiale più economico che si incontra generalmente è il legno di stamina: una costruzione in legno vero, materiale composito con resina epossidica. Non troverai la plastica su un coltello Laguiole autentico.

Forge de Laguiole, Fontenille Pataud e Laguiole en Aubrac

A Knivesandtools troviamo spaventoso che un bel prodotto tradizionale come il classico coltello Laguiole è così minacciato dalla contraffazione asiatica. Ecco perché vendiamo solo coltelli Laguiole di marche con una solida reputazione. Solo coltelli fabbricati in modo tradizionale nella regione intorno al villaggio di Laguiole.

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia