Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

Nitecore MH10S | Recensione dell'esperto Koen van der Jagt

Se sei alla ricerca di una torcia che rientri nella fascia media in termini di grandezza, hai una dozzina di modelli tra cui poter scegliere. Il che non rende la scelta per niente facile.... La Nitecore MH10S è una delle opzioni disponibili. Cosa rende questa torcia speciale, e per chi rappresenta una buona scelta? È l'ora di scoprirlo!

Le mie prime impressioni:

La torcia viene in una confezione familiare: una scatola colorata contenente la torcia più qualche accessorio. Come è spesso il caso questi giorni, nessun caricatore è incluso, altrimenti il set è più che completo, inclusa la custodia tattica.

L'abbreviazione MH sta per Multitask Hybrid e puoi certamente vederlo con la MH10S: la torcia è così compatta che la sua lunghezza sta tra il mio pollice e l'indice. L'interruttore è localizzato sul lato e il riflettore non è molto profondo. Nitecore ha avuto successo nel realizzare la terza versione della MH10, la più compatta e potente. Inoltre, il design si integra perfettamente con il resto della famiglia Nitecore. Le strutture distintive conferiscono all'MH10S un aspetto tattico e migliorano la presa, rendendo praticamente impossibile che la torcia rotoli accidentalmente. Puoi attaccare la clip di trasporto sia in alto, sia in basso. La torcia può stare saldamente in piedi sulla sua estremità, in modo da poterla utilizzare (eventualmente in combinazione con un diffusore) come faro o come lampada da tenda, ad esempio. Il corpo della lampada presenta un riflettore liscio con un LED SST-40-W ben centrato; questa combinazione offre un buon mix di portata e potenza. L'interruttore in metallo (che dura più a lungo di quello in gomma) è dotato di un indicatore luminoso dello stato della batteria.

In termini di finitura, tutto è in ordine: i pezzi si incastrano bene, le filettature delle viti scorrono senza problemi e la torcia non presenta irregolarità visibili.

Quando e come:

L'MH10S è un ibrido, quindi può essere utilizzato in molte situazioni. Le dimensioni sono comunque giuste per essere portate nella tasca dei pantaloni o della giacca senza appesantire. La clip di trasporto e la fondina tattica in dotazione consentono di portare facilmente la torcia con sé sui vestiti o sull'attrezzatura. A mio parere, l'MH10S si distingue per l'uso quotidiano ed è una vera e propria torcia EDC. Grazie all'economica impostazione più bassa, puoi facilmente lasciarla accesa durante la notte nella tua tenda, mentre le impostazioni più alte ti offrono un ampio fascio di luce con una buona portata. La MH10S può essere utilizzata anche in modo tattico, ma non ha un interruttore sul retro, quindi a mio parere non è la torcia per le guardie di sicurezza e simili. Tra l'altro, la funzione strobo (che è molto abbagliante) è disponibile molto rapidamente; è bene saperlo se si deve uscire da soli in una zona non sicura.

In sintesi: l'MH10S è più adatto all'uso quotidiano, ma può anche essere utilizzato in modo tattico quando necessario.

Com'è la MH10S in termini di controlli e comodità?

La ricarica è semplice, come per la maggior parte delle torce moderne, grazie alla porta USB-C sigillata da una copertura in gomma. Assicurati di stringere bene il coperchio della batteria (io spesso lo allento per evitare che si accenda accidentalmente) perché altrimenti la torcia non si carica. L'indicatore luminoso blu lampeggia lentamente quando la carica è riuscita e rapidamente quando qualcosa non va. Quando la batteria è completamente carica, la luce rimane accesa ininterrottamente. Personalmente ritengo che un indicatore rosso/verde sia più chiaro. Questa Nitecore ha anche la possibilità di controllare la tensione della batteria con un'approssimazione di 0,1 volt.

L'MH10S è molto facile da usare perché non ha modalità operative particolari e si possono controllare tutte le modalità tramite il singolo interruttore laterale. Per accendere e spegnere la luce basta un clic; se si desidera scegliere una delle cinque intensità, è sufficiente tenere premuto l'interruttore. In standby, è possibile attivare immediatamente l'impostazione più bassa premendo a lungo il pulsante. La modalità di difesa si attiva con un (rapido) doppio clic; la luce che lampeggia in diverse frequenze disorienta l'aggressore. Dalla modalità stroboscopica, è possibile attivare le altre modalità luminose speciali (faro e SOS) premendo a lungo l'interruttore. L'MH10S ricorda solo l'ultima modalità di illuminazione normale utilizzata. Vale la pena di menzionare l'autonomia estremamente lunga che la torcia raggiunge con l'impostazione extra bassa: può durare settimane! Il bilanciamento delle intensità luminose è buono, anche se avrei preferito un'ulteriore impostazione tra 1 e 50 lumen. La modalità più alta richiede molto dalla batteria (questa modalità non è disponibile con le CR123A) e bisogna scendere dopo qualche minuto per evitare che la torcia si scaldi troppo. Inoltre, grazie all'ATR, la torcia ripristina automaticamente la luminosità quando si surriscalda. Trovo che la modalità alta, con circa 1000 lumen, sia più adatta per un uso prolungato e una luminosità abbondante. La luce ha un colore gradevole, è ben uniforme (senza anelli o macchie) e l'MH10S ha una portata eccellente per le sue dimensioni. Troverai le immagini del fascio di luce poco più avanti in questa recensione!

I comandi non hanno nulla da eccepire, anche se trovo che l'interruttore sia un po' troppo piccolo. Personalmente, preferisco una torcia a scatto (con un pulsante sul retro) perché può essere controllata in modo più diretto. Particolare degno di nota: l'unico modo per proteggere la torcia dall'accensione accidentale è allentare leggermente il tappo della batteria.

Cosa mi piace dell'MH10S:

Sono sempre felice quando una torcia EDC ha un'impostazione di luce bassa e a basso consumo, e la MH10S ce l'ha di sicuro! Con la batteria (opzionale) da 5000 mAh, la torcia può rimanere accesa ininterrottamente fino a due mesi con una sola carica! Penso che le dimensioni compatte per una "torcia 21700" siano un punto di forza e che la MH10S sia molto versatile.

Cosa potrebbe essere meglio:

Trovo che il pulsante di controllo sia un po' piccolo; a volte bisogna cercare un po' più a lungo nel buio pesto prima di trovarlo. La verifica dello stato della batteria richiede un certo sforzo ed è possibile solo dopo l'accensione della torcia. È necessario allentare leggermente il coperchio della batteria e poi stringerlo di nuovo.

Rapporto qualità-prezzo?

L'MH10S non è super economico, ma offre un pacchetto completo, compresa una fondina tattica. E questo cambia di nuovo le cose... Esistono modelli simili di altre marche che rientrano nella stessa fascia di prezzo. Trovo il prezzo accettabile, soprattutto perché l'MH10S ha molte buone caratteristiche.

La mia conclusione:

L'MH10S è un buon tuttofare con caratteristiche eccellenti, soprattutto per gli utenti che preferiscono utilizzare una torcia tramite un interruttore laterale. Lasciarla accesa durante la notte come luce di orientamento in campeggio non è un problema grazie alla potente batteria, e la torcia dura a lungo anche nella seconda modalità più alta. I comandi funzionano senza problemi e non c'è nulla di cui lamentarsi in termini di qualità costruttiva e di finiture. A mio parere, è solo nelle applicazioni tattiche che questa torcia non offre abbastanza, perché manca un interruttore posteriore. Tuttavia, questa torcia ibrida offre un numero sufficiente di opzioni per fornire la luce giusta nelle situazioni più diverse.

Inoltre:

Consiglio sempre una batteria supplementare: il prezzo non è poi così basso e l'idea di avere sempre una riserva in caso di emergenza offre una certa sicurezza quando si esce.

Per ultimo, ma non meno importante, i fasci di luce!

Anche la luce generata da questa torcia è "ibrida": un fascio abbastanza ampio con un'ottima portata. Il luogo è un parco buio. L'effetto dell'impostazione della luce più bassa è chiaro: è solo per le distanze molto ravvicinate.

Koen van der Jagt

Da quando ha potuto camminare, Koen si è interessato a torce, fili e batterie. Da bambino lavorava sempre con torce da dyno, luci per biciclette e scatole elettriche. Le torce alogene e di krypton sono state sostituite da luci a LED. Un paio di anni fa ha scoperto la ''roba professionale''. I suoi primi brand sono stati Led Lenser e Fenix. La fotografia è uno dei suoi hobby. Oltre alla natura e alla metereologia Koen ama mostrare agli altri cosa una torcia può fare e come appare il suo raggio di notte. Le recensioni di Koen si trovano spesso su forum come candlepowerforums.com e taschenlampen-forum.de. Nel corso degli anni Koen ha collezionato torce di praticamente ogni categoria: dalle piccole e compatte alle torce di grande potenza.

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia