Hai un navigatore gravemente obsoleto. Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.

L'affilacoltelli HORL: come è fatto

Curioso di saperne di più su come sono fatti gli affilacoltelli HORL? Anche noi! Le simpatiche persone di HORL-1993 sono state così gentili da mettere fine a questa curiosità. Ci è stato chiesto di venire a dare un'occhiata alla produzione degli unici e popolari affilacoltelli HORL.

Il quartier generale di HORL ha sede a Friburgo, Germania. Una bellissima città ai piedi della Foresta Nera. Solo un giorno dopo il lancio degli affilacoltelli HORL 2 Knivesandtools è stato guidato attraverso la Foresta Nera e ha visitato tutti i luoghi dove vengono prodotti gli affilacoltelli HORL. Siamo rimasti così colpiti dalle dimensioni e dalla qualità dell'intero processo che abbiamo deciso di condividerlo con te.

Legno

Al momento HORL sta usando due tipi di legno diversi: quercia tedesca e noce scuro americano. Non appena il legno arriva, gli esperti di HORL lo asciugano a una temperatura di 80°C, riducendo l'umidità del legno dal 12% al 7%. Lo fanno utilizzando un forno di essiccazione sottovuoto lungo un metro. In totale, l'intero processo dura circa una settimana. Tuttavia, è un passo essenziale per creare un legno stabile che non si restringa o si espanda durante il resto del processo di produzione. Non appena il legno è asciutto, viene tagliato a misura e pronto per la fase successiva del processo.

Fresatura, foratura e raschiatura

I pezzi di legno essiccati vengono messi in diverse macchine per la fresatura. Queste macchine trasformano rapidamente i pezzi di legno nei riconoscibili portapietre da affilatura HORL Station, i display HORL e, naturalmente, gli affilacoltelli HORL. La macchina raddrizza ogni bordo e fa i fori che sono necessari in seguito nel processo. I supporti magnetici che sono inclusi in ogni affilacoltelli HORL, sono posti su un pezzo di legno smussato con un angolo di 15 o 20 gradi. Quando la macchina ha finito, ogni pezzo di legno sarà migliorato con un angolo di 15 gradi su un lato e un angolo di 20 gradi sull'altro. È così che il tuo coltello finisce per avere lo stesso angolo quando lo affili. Il lettore attento probabilmente l'ha già notato. Anche gli angoli e le linee della stazione HORL e del display HORL sono fresati con un angolo di 15 gradi. Forse non è così rilevante in termini di funzione, ma rende l'insieme bello e uniforme.

Levigatura e verniciatura

Ogni affilacoltelli HORL e ogni accessorio di legno è levigato, misurato e controllato a mano. Sì, hai sentito bene. Ogni parte in legno è levigata a mano. Semplicemente perché ti lascerà i migliori risultati e perché riflette la qualità e la perfezione a cui mira HORL.

Dopo questo trattamento personale, le parti in legno ricevono un sottile strato di lacca. Questo strato protegge l'affilatoio dall'umidità e dallo sporco e dà agli affilatoi una bella finitura lucida. Invece di questa bella mano, l'HORL 2 Cruise e l'HORL 2 Pro sono arricchiti da una mano di vernice (ancora) più bella. In seguito, tutte le parti vengono trasportate al luogo successivo per il loro assemblaggio finale.

Finitura

Dopo l'arrivo al luogo finale, i pezzi di legno finiti vengono ancora una volta misurati. Il passo successivo è aggiungere l'incisione al legno con l'aiuto di un laser. Gli affilatori ricevono poi la loro anima di ferro (nel caso dell'HORL 2 con cuscinetti a sfera) e i dischi di affilatura rivestiti di diamante, ceramica o acciaio inossidabile. I magneti sono collocati all'interno della base magnetica e fissati con la giusta quantità di pressione e colla. Dopo un ultimo controllo gli affilatori sono a posto e pronti per la loro prossima tappa: Knivesandtools!

Un video della produzione:

Questo breve video ti mostrerà il processo di produzione degli affilacoltelli originali HORL:

Temi correlati
Spedizione
ups
Metodi di pagamento
payment-visa
payment-mastercard
payment-paypal
ITItalia